Rizzo 2
BANNER AGRI SERVICE LATERALE
BANNER AGRI SERVICE LATERALE
BANNER AGRI SERVICE

Nardò – Circonauta, Festival internazionale del Circo da sabato 1° luglio. Manieri: “Centro storico palcoscenico diffuso”

LIfe Sanitaria
0 176
genko

Rizzo Salus

Circonauta Festival, è questo il titolo della manifestazione in programma a Nardò da sabato 1° luglio. Si tratta della nona edizione del Festival internazionale del Circo contemporaneo, il più interessante evento di circo contemporaneo del Sud Italia, con spettacoli, mostre, musica e performances che allieteranno il pubblico per due weekend di sicuro interesse.

“Con il Circonauta, il centro storico di Nardò si appresta a diventare un  “palcoscenico diffuso” – afferma il consigliere comunale con delega allo Spettacolo e alle Attività produttive, Lelè Manieri – che farà da cornice al ricco cartellone che prevede grandi artisti di spicco del panorama circense, con il coinvolgimento anche degli operatori commerciali del territorio. Un evento di portata internazionale che rappresenta anche un formidabile veicolo di promozione turistica e culturale per la nostra città”.

genko

Circonauta è una produzione Associazione Culturale Circonauta. È sostenuto dal Ministero della Cultura, da Comune di Nardò e Regione Puglia per il circuito Grandi Eventi. In collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Con il patrocinio della Regione Puglia e il sostegno del Consiglio Regionale della Puglia per la mostra fotografica.

E’ prevista la creazione di un vero e proprio salotto del Festival in piazza Salandra. Sarà possibile consumare un aperitivo con “I Calici del Circonauta”, percorso enologico in collaborazione con alcuni locali del centro, e assistere agli spettacoli musicali o ai convegni dedicati. Per “I Canti delle Sirene e dei Tritoni”, un concerto ogni giorno diverso con Crazy Roll Band, Fanfarroni, AfroMistik Salento, Danse Encore e, attesissimo, Massimo Ferrante Quartet.

Anche quest’anno in piazza Sant’Antonio, il chiostro del Museo della Preistoria di Nardò ospiterà la mostra cine-fotografica “Sguardi sul Circo”, visitabile fino al 15 settembre. Durante la settimana del festival si svolgeranno workshop di discipline circensi. Non mancherà ogni weekend il “laboratorio dei pesciolini” per avvicinare i più piccoli alle prime tecniche del circo. Ciclopi e Salento Bici Tour promuovono percorsi in bicicletta alla scoperta del territorio neretino.

Il tema che quest’anno Circonauta ha scelto come suo filo conduttore è “Tabù” e porterà tutti a riflettere su tutte le implicazioni legate al suo significato, alle convenzioni, ai preconcetti e pregiudizi. L’argomento del “Tabù” sarà affrontato con differenti visioni dagli ospiti nel salotto del Festival: Alessandro Serena (docente ed esperto di circo) e Leo Bassi (uno dei clown più acclamati a livello mondiale) condurranno due momenti di approfondimento sul mondo del circo per raccontare del circo contemporaneo, di quello tradizionale e delle arti di strada. Anche la Fondazione Progetto Itaca Onlus condurrà un incontro per promuovere programmi di informazione per la prevenzione, supporto e riabilitazione rivolti a persone affette da disturbi della salute mentale e alle loro famiglie per contrastare la marginalità sociale.

Il programma completo è al link www.circonauta.it/it/.

genko gif
LIfe Sanitaria
BANNER AGRI SERVICE
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.