genko
genko
BANNER AGRI SERVICE

UN WEEK END DI APPUNTAMENTI AL CASTELLO VOLANTE DI CORIGLIANO

LIfe Sanitaria
25
Europee Taiani e di Mola

Il Castello Volante di Corigliano d’Otranto prosegue il suo viaggio tra arti, sapori, musiche e culture. Sabato 14 e domenica 15 maggio dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 22 sarà attivo l’infopoint con la possibilità di visitare le sale e gli spazi esterni dell’antico maniero. Dalle 18 per l’aperitivo e la cena sulle terrazze aperto anche “Nuvole – Cibi, storie, culture”, Officina del gusto e degli spiriti del Castello che propone un’identità rinnovata e un inedito menù tutto da gustare (info e prenotazioni 3343429268 – nuvole@ilcastellovolante.it).

genko gif
genko

Tutta dedicata alla musica la serata di sabato. Dalle 21:30 (ingresso 5 euro) la “terrazza piccola” ospiterà il concerto di Adriano Viterbini e Mamah Diabate. Il chitarrista romano, forza motrice di band come Bud Spencer Blues Explosion, I Hate my Village e musicista d’eccezione con Bombino e Nic Cester sarà accompagnato  dal musicista e percussionista africano, storico collaboratore di Rokia Traorè. I due artisti percorreranno i confini della tradizione e della sperimentazione, attraverso musiche e suoni tratti dagli album solisti di Adriano, “Goldfoil” (2013), “Film/o/sound” (2015) e “Solitario Solidale” appena uscito per l’etichetta Hyperjazz Records di Raffaele Costantino. Sarà un viaggio unico e affascinante attraverso geografie e mondi lontani, guidato da strumenti tradizionali (come lo ngoni strumento a corde originario dell’Africa occidentale), chitarre elettriche, acustiche, dobro, mandolino e molte altre sorprese. A seguire sulla “terrazza grande” aftershow con le selezioni musicali a cura di Elettro Mascarimirì, progetto di Claudio “Cavallo” Giagnotti. Il progetto è frutto di una ricerca sonora basata su ritmi mediterranei sapientemente uniti a suoni moderni, per creare un sound dal respiro internazionale. Un mondo sonoro che fa incontrare le musiche del sud Italia con suoni dal mondo: dal Balkan al sud America (Cumbia, Forrò, Calypso), dal Medioriente (Siria, Libano, Giordania) al sud di Francia e Spagna, finendo in Gitanistan, “i mondi della musica Rom Internazionale”.

La nuova “speciale” domenica di Primavera si aprirà invece con una doppia visita guidata del Borgo “Volante” a cura della Pro Loco (partenza dalla Quercia Vallonea alle 10 e alle 16 – prenotazioni 3792802903). Alle 18 per i più piccoli apre “La stanza delle meraviglie”, un laboratorio a cura di Elena Campa rivolto a bambine e bambini dai 5 anni in su. Disponendo e sovrapponendo grandi forme e simboli magici costruiremo delle carte da parati dipinte a mano che allestiremo in una delle sale nobili del castello. Alle 19:30 secondo appuntamento con “Il salotto di Storiella bonsai. Parole, musiche, disegni” a cura di Max Nocco con reading di Massimo Colazzo e disegni dell’artista Massimo Pasca. I grandi protagonisti della storia della musica saranno raccontati ogni domenica al Castello Volante.

Il progetto Castello Volante – vincitore del bando per l’adeguamento degli attrattori turistici all’accoglienza di attività di spettacolo dal vivo della Regione Puglia – è gestito dal 2017 da Multiservice Eco, Big Sur e Coolclub in collaborazione con il Comune di Corigliano d’Otranto. Nel corso dell’estate il Castello proporrà la musica di Sei Festival, le proiezioni e i percorsi espositivi di Cinema del reale, gli incontri e i dibattiti di Io non l’ho interrotta, tutte produzioni originali delle realtà che animano il progetto culturale. Non mancheranno, inoltre, altri appuntamenti con arte, danza, cibo, letteratura, nuovi mestieri e artigianato. Il Castello Volante è, infatti, un grande cantiere delle arti in cui nascono opere ed eventi che scaturiscono dall’incontro in un processo di ibridazione e “scambi creativi”. Il Castello e il suo borgo diventano così luoghi da abitare, storie da scoprire e da svelare, corpi architettonici e simbolici con cui stabilire una relazione sentimentale e di scambio, a cui restituire un segno del proprio passaggio. L’infoPoint, infine, offrirà un catalogo di esperienze culturali, visite guidate, bike tour dentro e intorno le mura del Castello e all’interno del suo bookshop una selezione di produzioni editoriali, artigianali e di design made in Puglia.

Europee Taiani e di Mola
LIfe Sanitaria
BANNER AGRI SERVICE