RIZZO LATERALE
RIZZO LATERALE

SORPRESO CON DROGA E TRE PISTOLE A SALVE IN CASA: AGLI ARRESTI DOMICIARI UN 22ENNE

24

Prosegue da parte della Polizia di Stato l’attività di prevenzione e repressione dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti nel circondario di Taurisano. Ieri sera, gli agenti del Commissariato di P.S. di Taurisano hanno arrestato un giovane pregiudicato di Presicce-Acquarica, R. E., 22 anni.

A seguito di attività info-investigativa, gli agenti, coordinati dal Dirigente del Commissariato P.S. di Taurisano, Vice Questore Salvatore Federico, hanno appreso che il 22enne, già noto per i suoi precedenti, avesse ripreso un’intensa attività di spaccio nella località di Presicce-Acquarica. Dopo un mirato servizio di appostamento all’esterno dell’abitazione, è scattato il blitz che ha consentito ai poliziotti di bloccare sia lo spacciatore che il cliente.

La successiva perquisizione a casa del giovane, ha permesso poi di rinvenire n. 6 dosi di cocaina, per un peso complessivo di oltre 5 grammi e una di marijuana adeguatamente confezionate e pronte per la vendita, un bilancino elettronico di precisione, altro  materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, 520 euro in contanti, in banconote di diverso taglio, probabile incasso della serata, tre pistole a salve, marca Bruni mod. 92, tutte prive del tappo rosso, con 27 cartucce a salve. Tutto il materiale rinvenuto più il sistema di videosorveglianza abusivo composto da 4 telecamere apportunamente orientate per le riprese esterne all’abitazione è stato sequestrato  e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre per il giovane, su disposizione del P.M., è scattata la misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.