RIZZO LATERALE
RIZZO LATERALE

UN LIONS DAY ALL’INSEGNA DELLA SALUTE

31

Domani, sabato 27 aprile, Lions Club Nardò e Leo Club Nardò celebrano il Lions Day all’insegna della salute, della prevenzione e della informazione, con una iniziativa patrocinata dal Comune di Nardò. A partire dalle ore 9 (e fino alle ore 13) in via XX Settembre i Lions neretini illustreranno le attività di servizio per la comunità, cioè solidarietà sanitaria e prevenzione nel campo della vista e del diabete, servizio cani guida per non vedenti, progetto Martina, sicurezza stradale, raccolta occhiali usati e tante altre. Ma il Lions Day è anche l’occasione per usufruire di un servizio di visite specialistiche con i medici Pantaleo Daniele (diabetologo), Agostino Muci (oculista), Serena De Trane (dermatologa), Luigina Rimo (ginecologa), Norberto Pellegrino (chirurgo), Roberto Filograna (medico di medicina generale e allergologo), Luigi Felline (ortopedico) e Sara Idra (anestesista e specialista di terapia del dolore). Il servizio di visite mediche è aperto a tutti ed è completamente gratuito.

“I Lions – dice l’assessore alle Politiche Sociali Maria Grazia Soderosvolgono da sempre un ruolo di servizio molto apprezzabile e questa in particolare è una iniziativa davvero lodevole. Peraltro, già sperimentata con grande successo lo scorso anno. In un’epoca in cui i cittadini lamentano un impoverimento dei servizi sanitari sui territori, una giornata come il Lions Day può essere utile, nella misura in cui rende un consulto medico alla portata e soprattutto gratuito. E sappiamo bene come una semplice visita, che spesso evitiamo per pigrizia, possa essere già abbastanza indicativa dello stato di salute di ognuno di noi e aiutare nella prevenzione. Per questo l’amministrazione comunale sostiene il Lions Day e per questo ringrazio personalmente la presidente del Lions Club Nardò, la senatrice Maria Rosaria Manieri, e tutti gli associati per la loro disponibilità e per il loro spirito di servizio”.