genko
genko
BANNER AGRI SERVICE

AUBERGINE LIVE DOMANI AL PARCO RAHO

LIfe Sanitaria
26
genko

Domani, domenica 27 gennaio, torna il suono di “Aubergine” al JUNGLE Parco Raho di Nardò (Via Raho 15/a). Le musiche del salentino Gianluca Longo saranno protagoniste della serata che si aprirà alle 19.30 con Beirut djset. Dalle 21, invece, le note del mandolista Longo, accompagnato al contrabbasso da Mario Esposito. 

genko gif

Aubergine è il titolo del suo lavoro discografico, un romanzo sonoro affidato alla “voce” della mandola, affascinante strumento della famiglia dei liuti, di cui Longo (Torchiarolo, 1974) è uno dei più conosciuti interpreti in Puglia. Nei dieci brani solo mandola e chitarra da lui scritti e interpretati, spazia tra i generi, da una rumba balcanica a un tango, da un valzer parigino alla musica cortigiana, dall’ambient al minimalismo contemporaneo. Alcuni di essi sono già stati utilizzati nel cinema e nel teatro.

Gianluca Longo, musicista e compositore, polistrumentista delle corde, con Aubergine    ha debuttato da solista come autore (ha già pubblicato nel 2008 “Danzalaterra”, reinterpretazione di musiche tradizionali del centro/sud d’Italia, arrangiate per soli strumenti a corda).

Gianluca Longo “Aubergine”

Dieci brani, solo mandola e chitarra

“…i brani sviluppano molto bene le potenzialità della mandola, sia nella parte ritmica che in quella lirica…”. Così Ludovico Einaudi nella sua nota su Aubergine contenuta all’interno del book.

Mandolista e mandolinista dell’Orchestra popolare “La Notte della Taranta” ha lavorato con Ambrogio Sparagna, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi e Goran Bregovic, Giovanni Sollima, Phil Manzanera, Carmen Consoli e Raphael Gualazzi.

Ha suonato con Franco Battiato, Massimo Ranieri, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Gianna Nannini, Negramaro, Piero Pelù, Francesco Di Giacomo, Vinicio Capossela, Caparezza, Andrea Parodi, Hevia, Giovanni Lindo Ferretti.

genko

Nel 2008 è stato direttore e arrangiatore dell’Orchestra Popolare Abruzzese della Transumanza, dirigendo, tra gli altri, Raiz ed Hevia.

Nel 2010 ha scritto la colonna sonora del film SGUARDO DA UOMO e partecipato alla colonna sonora del film TAGLIONETTO del regista Federico Rizzo e di OGNI VOLTA CHE PARLO CON ME di Matteo Greco e Ippolito Chiarello e le musiche dello spettacolo teatrale di Ippolito Chiarello QUASI UN ROMANZO.

Nel 2016 ha scritto la colonna sonora dei film E#VISIONE e PARIDE per la regia di Carlos Solito.

Ha lavorato nello spettacolo teatrale MOLTO RUMORE PER NULLA al GLOBE THEATRE di Roma sotto la direzione di GIGI PROIETTI.

Ha inciso numerosi lavori discografici di cui DANZALATERRA E AUBERGINE da solista e pubblicato un libro di ricerca etnografica dal titolo IL MANDOLINO: STORIE DI UOMINI E SUONI NEL SALENTO.

Di prossima uscita i lavori con il gruppo IN-SOUTH KALEIDOSCOPE FOR THE MASSES.

Si è esibito in Europa, Usa, Australia, Cina, India, Tunisia, Marocco, Palestina, Kuwait e Giordania

genko gif
LIfe Sanitaria
BANNER AGRI SERVICE