IL CORTOMETRAGGIO DEL POLO 3 DI NARDÒ FA IL BIS E VINCE DUE CONCORSI NAZIONALI

Gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado del Polo 3 di Nardò, guidata dalla Dirigente Prof.ssa Tommasa Michela Presta, hanno vinto, nella manifestazione finale tenutasi il 26 maggio u.s. a Pietramelara, laPrima Edizione del Festival Nazionale“Scuola in…corto” per la sezione 11-14 anni con il cortometraggio “Non avrò più paura”, scritto e diretto dalla Prof.ssa Paola Perrone, e già premiato in diversi concorsi nazionali e internazionali, “perché regala una storia ben strutturata, il cui messaggio, fortemente attuale ed educativo, risulta immediato, diretto ed emozionante”.

Lo ha decretato la giuria, presieduta dal regista e docente presso la Action Academy, Luigi Parisi e formata da registi, cantanti, attori, sceneggiatori e autori di fama nazionale.

Il cortometraggio, che narra le reazioni e i sentimenti di una ragazza vittima di violenza fisica e psicologica da parte di una compagna di classe, ha portato a casa un’altra vittoria, aggiudicandosi il 7 giugno u.s. il primo posto per la categoria video-multimediale al Free-Bully- School Contest“#STOPTHEBULLYBEAFRIEND”, indetto dal Liceo Comi di Tricase per l’originalità nella tipologia dell’elaborato, curata e pertinente nel genere, forte nei messaggi veicolati. Temi quali mafia, bullismo e natura sono coesi, legati da un unico filo conduttore: il rispetto di sé, degli altri, dell’ambiente.