CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DEL COMITATO NAZIONALE “NO AI CONDANNATI IN POLITICA”

0 325

Domani sabato 30 aprile alle ore 18:30 si terrà la Conferenza di presentazione del Comitato Nazionale “No ai condannati in politica”, per il No all’abrogazione della Legge Severino.

Interverranno Francesco Mandoi, Presidente – Ex Magistrato, già Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, e Nicola Grasso, Professore di Diritto Costituzionale presso l’Università del Salento. L’incontro sarà introdotto e moderato da Margherita Zappatore, Vicepresidente nazionale.

“Il Comitato “No ai condannati in politica” nasce con lo scopo di promuovere la legalità e di sensibilizzare la cittadinanza per l’espressione del No al Referendum per l’abrogazione della Legge “Severino” – dichiara Francesco Mandoi, presidente del comitato nazionale e già Sostituto Procuratore DNAA.

“Legge “Severino” è una norma fondamentale per garantire la trasparenza e il buon andamento della Pubblica amministrazione” – prosegue Mandoi – “poiché prevede l’incandidabilità e la decadenza da cariche elettive per i parlamentari o i membri del Governo che abbiano subìto una condanna che supera i due anni ovvero la decadenza automatica di sindaci e amministratori locali condannati in primo grado”.

“L’eventuale abrogazione della Legge “Severino” creerebbe un vuoto legislativo che permetterebbe persino a condannati per reati di mafia di essere eletti al Parlamento e, con ancora maggiore facilità, attesi i condizionamenti e l’influenza che i gruppi criminali possono esercitare sulle comunità locali, essere eletti nei consigli regionali, provinciali e comunali, è essenziale conservare e difendere la normativa di cui al decreto legislativo 31 dicembre 2012, n. 235.

È particolarmente importante mantenere alta la guardia contro ogni forma di illegalità, soprattutto quando i comportamenti illeciti sono stati oggetto di accertamento giudiziario e sono stati sanzionati con una pena, come nei casi previsti dal decreto legislativo sottoposto a referendum”, conclude il magistrato.

La diretta sarà trasmessa sulla pagina Facebook del Comitato https://www.facebook.com/noabrogazioneseverino/

Per maggiori informazioni, scrivere a segreteria@noabrogazioneseverino.it o visitare il sito https://www.noabrogazioneseverino.it

Leave A Reply

Your email address will not be published.