PIPPI MELLONE E GALATONE PROTAGONISTA CON FLAVIO FILONI. OLTRE “LA DESTRA E LA SINISTRA”.

0 981

Galatone è una città che merita sempre di ricevere risposte chiare e limpide.
Ieri, all’inaugurazione del Comitato Elettorale del nostro candidato Arturo Cristalli, abbiamo potuto vivere un clima di serenità, di unità di intenti e di vere relazioni positive tra persone con un unico e chiaro scopo: impegnarsi per questa Comunità.
E’ stato chiarissimo il Sindaco di Nardò Pippi Mellone, che ha ribadito di voler appoggiare Galatone Protagonista e il nostro Sindaco Flavio Filoni per un motivo molto semplice, un tratto d’unione che lega le esperienze di entrambi, l’essere prima di tutto due persone coraggiose e impegnate nelle proprie città, che non hanno svenduto la propria forza di volontà, il moto del cambiamento, la passione della vera politica, alle vecchie logiche della destra e della sinistra.
Non esiste per noi e per chi ci è vicino essere schiavi di baroni che pensano che un’appartenenza partitica possa precludere le scelte personali, non esiste per noi doversi piegare ed ingoiare bocconi amari solo perché qualcuno, dall’alto, ha detto di fare così. La scelta di Pippi, così come quella di ognuno di noi, di appoggiare il nostro Sindaco e di impegnarci ognuno per le proprie possibilità e per il proprio ruolo, è assolutamente indipendente e frutto di rapporti di stima, amicizia e condivisione di un percorso comune.
Ci troviamo però di fronte a qualcuno che non la pensa così, a qualcuno che crede che una persona, solo perché risiede in un altro comune, solo perché ha idee diverse, solo perché crede di poter dare un contributo allo sviluppo della nostra città, meriti di essere attaccata personalmente sui social in maniera falsa e pretestuosa, raccontando evidenti falsità. L’auspicio è sempre stato quello che questa campagna elettorale potesse essere caratterizzata da scambi di idee e visioni sul futuro di Galatone, ma, duole constatarlo, già dalle prime battute è una sterile sequela di finti colpi bassi e grosse cadute di stile, la nostra città merita molto più di questo.
La nostra Comunità merita persone che si vogliano mettere in gioco, da qualsiasi schieramento provengano, qualsiasi sia il loro colore politico e la loro storia personale, Galatone ha bisogno di gente che sappia costruire, perché a distruggere siamo buoni tutti. E a questo proposito, come Galatone Protagonista, ringrazio tutti i candidati che decideranno di impegnarsi in questa tornata elettorale, anche se dovremo competere, anche se ci saranno delle accese discussioni politiche, perché è da lì che dovrà nascere il dibattito che permetterà alla campagna elettorale di crescere sui contenuti. Ma temo che questo rimarrà solo un proposito, perché la nostra unità fa paura e fa uscire il peggior lato di chi, forse, non è abbastanza convinto del proprio progetto politico.
Lavoriamo e lavoreremo per vincere al primo turno, e sarà bellissimo.

Leave A Reply

Your email address will not be published.