Grande Successo alla 29ª Sagra della Frisa di Nardò!

Un Evento Straordinario tra Tradizione, Musica e Partecipazione Straordinaria

2.590

Nella serata di ieri, la 29ª Sagra della Frisa di Nardò ha confermato il suo grande successo, trasformandosi in un evento memorabile che ha rapito il cuore di residenti e visitatori. Organizzata dalla parrocchia Sacro Cuore e patrocinata dal comune di Nardò, la sagra ha visto il coinvolgimento di un team di volontari che, con impegno instancabile e dedizione senza pari, hanno portato avanti questa tradizione storica con uno spirito contagioso che ha pervaso l’intera città.

La sagra, che ha avuto inizio con l’ispirazione del compianto don Salvatore Leonardo, figura amata e rispettata in città, ha segnato una straordinaria partecipazione di persone desiderose di vivere l’autenticità dei sapori locali e l’atmosfera festosa che solo eventi di questo genere sanno offrire.

Un plauso speciale va a Salvatore Previderio, il cui impegno instancabile e la passione contagiosa hanno contribuito in modo significativo al successo dell’evento. Non possiamo dimenticare il grande sostegno offerto dall’assessora alla cultura, Giulia Puglia, e dal Presidente del Consiglio comunale con delega allo sport, Antonio Tondo, che hanno lavorato fianco a fianco per garantire che questa sagra fosse il fiore all’occhiello delle feste rionali della città. Giulia Puglia, con orgoglio nei suoi occhi, ha condiviso: “Siamo orgogliosi di vedere come questa sagra cresca di anno in anno, diventando un punto di riferimento per la nostra città e per i visitatori. Il nostro impegno è quello di sostenere e valorizzare le tradizioni che rendono unica la nostra città.”

Antonio Tondo ha espresso la sua soddisfazione per il successo dell’evento, sottolineando come la collaborazione tra l’amministrazione comunale e gli organizzatori sia stata fondamentale per raggiungere questo traguardo: “I festeggiamenti in onore del Sacro Cuore di Gesù – dichiara  Antonio Tondo – rappresentano oramai un evento consolidato per la nostra città. All’appuntamento liturgico, da anni, si aggiunge quello sportivo con mini maratona e passeggiata podistica. L’impegno degli organizzatori e dei volontari, anno dopo anno, viene ripagato da una partecipazione sempre più corposa, con il coinvolgimento di adulti e bambini.”

Il palcoscenico è stato animato dalla musica coinvolgente dei fratelli Tommaso e Alessandro Zuccaro, insieme alla band Acuti, che hanno regalato al pubblico un’esperienza musicale indimenticabile, fatta di ritmi travolgenti e melodie che hanno fatto ballare e sorridere tutti.

Questo straordinario successo è il frutto di tanti sacrifici e di un impegno costante nel preservare e promuovere le radici culturali della città. Gli organizzatori e tutti coloro che hanno contribuito a rendere questa serata indimenticabile meritano il nostro plauso e la nostra riconoscenza.

Ora, con la speranza e l’entusiasmo nel cuore, guardiamo avanti alla prossima edizione, la 30ª Sagra della Frisa, sicuri che sarà ancora più emozionante e coinvolgente di questa!

– Carmine Sanasi –