genko
genko
BANNER AGRI SERVICE

Taurisano – Traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, la Polizia opera un arresto e due denunce

LIfe Sanitaria
27
Europee Taiani e di Mola

Detenzione di sostanze stupefacentiai fini di spaccio, un arresto e due denunce. Nella mattinata di ieri, al termine di un’operazione di polizia giudiziaria finalizzata al contrasto del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del Commissariato di P.S. di Taurisano hanno arrestato un 44enne di Corsano già sottoposto agli arresti domiciliari e hanno denunciato due pregiudicati: un uomo di 42 e una donna di 35. L’operazione si è sviluppata grazie ad acquisizioni info-investigative dalle quali si è appreso che, nonostante lo stato di detenzione domiciliare, l’uomo aveva posto in essere una intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

genko gif
genko

Nel pomeriggio di ieri, gli operatori di Volante avviavano un servizio di osservazione presso l’abitazione del 44enne, appurandone la presenza. Poco dopo, nei pressi dell’abitazione, giungeva un’autovettura con a bordo due individui, un uomo e una donna, che si fermavano vicino al cancello di ingresso e venivano raggiunti dal 44enne. Qui gli operatori in appostamento assistevano ad uno scambio tra i tre individui di denaro con un involucro di cellophane e poi di una busta di carta. Subito dopo i due si allontanavano in macchina ma venivano fermati poco distanti da altro personale impegnato nel servizio e sottoposti a perquisizione personale e venivano rinvenuti 11 grammi di sostanza del tipo eroina, in un involucro di cellophane nella tasca dei pantaloni dell’uomo e nr. 4 boccette di metadone, rinvenute in un sacchetto di carta bianco riposto in uno zaino in possesso della donna. Avuto certezza della flagranza dell’attività illecita, gli agenti approfittando del rientro della moglie dell’uomo facevano ingresso nell’abitazione e procedevano ad una perquisizione domiciliare e personale che ha dato esito positivo poiché venivano rinvenuti 7,7 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, contenuti in un ovetto “Kinder” che l’arrestato occultava sulla sua persona. Di seguito estendevano la perquisizione all’abitazione dove si rinvenivano oltre 123g di sostanza stupefacente del tipo eroina suddivisa in nr.4 involucri di cellophane trasparente; circa 1 grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana; 135 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dello spaccio; 1 bilancino di precisone; nr.2 cellulari; nr. 1 scatola di bicarbonato, verosimilmente usato per il taglio della sostanza stupefacente.

Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lecce, il 44enne veniva tratto in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Lecce, mentre le altre due persone coinvolte nello scambio venivano deferiti, in concorso tra loro, in stato di libertà per lo stesso reato.

Europee Taiani e di Mola
LIfe Sanitaria
BANNER AGRI SERVICE