In Pullman dalla Germania a Nardò per votare Mellone. In strada a Heilbronn compaiono i manifesti per Pippi Mellone!

4.582

Un intero pullman di emigrati italiani pronto a partire da Heilbronn alla volta di Nardò, per sostenere  Pippi Mellone nell’elezione a sindaco di Nardò. Per la serie “cose mai viste” questa è veramente una primizia senza precedenti! Quando mai si è vista una campagna elettorale per un candidato sindaco superare i confini nazionali?
Nei scorsi giorni, la notizia è stata ribattuta anche dal giornale di quartiere, nel distretto di Böckingen, dove vive una folta comunità salentina, sono apparsi alcuni manifesti in lingua tedesca: “Die Freunde aus Nardò sind für Pippi Mellone als Bürgermeister!”. Un messaggio per i salentini che vivono in Germania in cui si spiega che “gli amici di Nardò sostengono Pippi Mellone come sindaco”. Una dichiarazione d’amore per la propria terra!
C’è da dire che l’orgoglio dell’appartenenza non è mai stato sopito dai neretini che vivono all’estero ma in questi anni in cui Nardò è diventata una cittadina modello, tutti gli emigranti salentini che anche lontano dalla madre patria coltivano i rapporti tra di loro e mantengono viva l’attenzione verso la terra natìa, hanno amato questa cittadina che è letteralmente esplosa tra lavori pubblici e iniziative culturali. Con la sindacatura di Pippi Mellone gli emigranti hanno riscoperto l’orgoglio di essere italiani, salentini e soprattutto neretini! Il miracolo italiano di Mellone fa battere forte il cuore dei Bürger von Nardò. Perché, dicono, “Mellone è bravo come la Merkel e Nardò non se lo può far scappare”. L’idea è quella di attaccarsi al telefono e chiamare tutti i parenti e amici per sostenere il voto al giovane sindaco e, per chi ha diritto di voto, di fare una valigia e partire… questa volta verso Nardò, per mettere una croce sul nome di Mellone. Quando Mellone verrà eletto, spiegano i sostenitori più attivi, porteremo l’amministrazione di Böckingen a Nardò ….finalmente senza vergognarci di buche e strade sconnesse. Chiederemo al sindaco Mellone di promuovere un gemellaggio tra le due città!

I commenti sono chiusi.