GIUSY ROSSANO
GIOVANNINO DELL’ANNA
ILENI MARSELLA

Fabio Campobasso nuovo coordinatore cittadino di Lecce di “Voce Popolare”

ANTONELLA SPEDICATO
16
PIPPI MELLONE

“Ho maturato l’idea di ritornare all’impegno politico, dopo un periodo di riflessione a l conclusione della mia esperienza istituzionale, non potendo più continuare ad assistere passivamente al disgregarsi del tessuto sociale a causa della crisi che sta attraversando il nostro Paese che è di natura politico-istituzionale, economica e sociale, le cui responsabilità sono principalmente in capo ai partiti che, da strumenti di selezione della classe
dirigente e di partecipazione dei cittadini alla vita politica, sono divenuti organizzazioni di potere.
La conflittualità a tutti i livelli tra le forze politiche, l’imbarbarimento del clima politico dovuto alla precaria preparazione culturale di una classe dirigente non in grado di confrontarsi civilmente sui grandi problemi che interessano la
nostra società, l’avversario politico divenuto il nemico da combattere, stanno provocando l’allontanamento sempre più dei cittadini dal partecipare alla vita pubblica, determinando la totale sfiducia nelle istituzioni.
Dinanzi a questo scenario,non ci è consentito rimanere silenti, pena la dissoluzione del tessuto sociale e per questo motivo ho accettato la nomina di essere coordinatore cittadino della città di Lecce di ” Voce Popolare”, per avere ritrovato in questo movimento le ragioni ideali e politiche a scendere nuovamente in campo. Ringrazio gli amici, il coordinatore provinciale del Movimento Gigi De Leo, il Consigliere Regionale Mario Romano, l’Assessore Provinciale Massimiliano Romano, gli amministratori tutti e le numerose
persone che condividono questo progetto per la fiducia che hanno riposto in me.”
È quanto ha affermato il nuovo coordinatore cittadino di “Voce Popolare “Fabio Campobasso, il quale, forte della sua esperienza amministrativa, non intende sottrarsi al compito di motivare i vecchi e i nuovi amici per dare inizio ad un nuovo percorso politico nella città di Lecce per rilanciarne l’immagine e la credibilità di un tempo.
La luna di miele tra l’Amministrazione Comunale e i cittadini leccesi, ha sostenuto Campobasso, sta per finire e la riprova è data dal malessere che si
registra in città per i problemi che tardano ad essere risolti ad iniziare dal dissesto delle strade, a quello dei trasporti insufficiente,al verde pubblico, al problema abitativo, a quello della povertà in cui versano centinaia di famiglie leccesi, allo smaltimento dei rifiuti, e non per ultimo a quello delle marine leccesi abbandonate a se stesse.
Questi problemi ed altri saranno da me seguiti con particolare attenzione, perché le decisioni che l’Amministrazione Comunale dovrà adottare, abbiano ad essere corrispondenti alle necessità dei cittadini e del territorio.                                     

ANNA LISA CUPPONE

 Ufficio  stampa di “Voce Popolare”

PIERPAOLO GIURI
ANTONELLA SPEDICATO
FEDERICA ZOPAZIO

I commenti sono chiusi.