Modern technology gives us many things.

La politica in saldi natalizi.Quando basta una pillola di naftalina per mettere quasi tutti d’accordo

595

Ieri sera, fino a tardi ci sarebbe stata una riunione dal terribile “puzzo” di naftalina, promossa dall’ex consigliere provinciale Giovanni Siciliano e alla quale hanno partecipato diversi mausolei del panorama politico.
L’intento è quello di spodestare il Pippi Mellone dalla poltrona di primo cittadino.
Dopo un ampio ed esauriente dibattito, le conclusioni rassegnate  vertirebbero solo ed esclusivamente su tre entusiasmanti ipotesi di candidatura a sindaco per il centrosinistra:
1) Giovanni Paolo Pellegrino detto Gianni. Candidatura autorevole legata ai big della politica salentina ovvero il di lui cognato Cosimo Casilli.
2) Carlo Falangone ex vice sindaco. La sua candidatura farebbe risvegliare e ritornare sul palco un personaggio amatissimo dai nostri concittadini ovvero la Sen. Maria Rosaria Manieri.
3) Giancarlo Marinaci. La sua candidatura è considerata un valore aggiunto, in grado di aggregare molte componenti della società civile, dal mondo sindacale a quello ricreativo.
Chi la spunterà???

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.