- Advertisement -
Home In Evidenza UN NUOVO QUARTIERE NELLA NOSTRA CITTÀ *FOTO*

UN NUOVO QUARTIERE NELLA NOSTRA CITTÀ *FOTO*

- Advertisement -

Il Piano di Lottizzazione prevede la realizzazione di un intero quartiere residenziale, contenente tre edifici condominiali e quattro aggregazioni di unità a schiera, oltre ad attrezzature e servizi di quartiere connessi con la residenza. 

rende0Il Piano di Lottizzazione prevede la realizzazione di un intero quartiere residenziale, contenente tre edifici condominiali e quattro aggregazioni di unità a schiera, oltre ad attrezzature e servizi di quartiere connessi con la residenza. 

Le aree oggetto del Piano sono incluse nella vasta zona residenziale di espansione prevista dal P.R.G. a cavallo della provinciale Nardò-Gallipoli, principale direttrice di sviluppo del centro urbano.

Fulcro della progettazione urbanistica, all’insegna della sostenibilità ambientale e paesaggistica, pensato in posizione centrale, è un antico trullo in pietra circondato da quattro maestosi alberi di pino, che costituiscono uno dei “luoghi della memoria” più tradizionali e caratteristici del paesaggio neretino. 
Sia il trullo che gli alberi verranno naturalmente conservati e valorizzati dall’intervento. Le aree limitrofe risultano tutte già edificate. La particolare conformazione dell’area di  intervento e le due direttrici (parallela e perpendicolare a Via della Resistenza) secondo cui sono impostati tutti gli edifici circostanti esistenti, hanno determinato l’impostazione dell’impianto planimetrico generale del P.d.L. (Piano di Lottizzazione), che si sviluppa simmetricamente intorno a un asse baricentrico perpendicolare a Via della Resistenza e passante per il trullo con i quattro pini.

All’ingresso della lottizzazione da Via della Resistenza sono previsti due edifici residenziali condominiali multipiano, separati dalla strada perimetrale esterna dall’ampia fascia di verde di arredo stradale prevista dal Piano regolatore generale.
Sono inoltre previsti quattro corpi di abitazioni del tipo “a schiera”, sviluppati simmetricamente rispetto a un asse baricentrico, lungo il quale è stata prevista un’ampia zona di verde attrezzato che costituisce lo sfondo ideale per il trullo con i quattro pini.

L’impianto planivolumetrico viene completato dall’edificio in linea polifunzionale contenente i servizi della residenza (negozi, uffici e appartamenti), previsto nella posizione più adeguata alle sue funzioni, su Via Gallipoli. Al centro di questo edificio è stata inserita l’unica penetrazione da Via Gallipoli prevista dal P.d.L.. L’asse di simmetria intorno a cui si sviluppa la lottizzazione, oltre ad assumere il ruolo di asse di aggregazione dei suoi elementi volumetrici più importanti, diventa anche la direzione  primaria di percezione visiva del trullo e dei maestosi alberi che lo circondano, alberi che rimangono visibili anche da tutti gli spazi liberi fra gli edifici, e che dominano anche in altezza, poichè superano in elevato gli edifici della lottizzazione. 

Le altre due zone di verde attrezzato previste si trovano su Via Gallipoli e sull’incrocio tra Via Gallipoli e V.le Italia, contribuendo a creare un filtro verde tra il quartiere residenziale e le suddette importanti direttrici di traffico. 

rende1

rende3

rende4

rende5

rende9

Da leggere

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...
- Advertisement -

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

Notizie correlate

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

COVID19 ALIMENTI E FARMACI, GLI AIUTI ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE DIVENTANO 410 MILA EURO

Contributi straordinari per alimenti e farmaci, gli aiuti alle famiglie bisognose diventano oltre 410 mila euro grazie alle ulteriori risorse previste dal decreto-legge n....
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui