- Advertisement -
Home Cronaca “OMBRELLONI SEGNAPOSTO", LA VERGOGNA CONTINUA

“OMBRELLONI SEGNAPOSTO”, LA VERGOGNA CONTINUA

- Advertisement -

Lo scorso anno, grazie a decine di segnalazioni di tanti cittadini portai a termine una battaglia che appariva, all’inizio, molto ardua. 

Sulle nostre coste vigeva una vera e propria corsa all’appropriazione di pezzi di spiaggia da utilizzare come fossero cosa propria per intere giornate. Il modus operandi era quello dell’allestimento di ombrelloni e lettini nelle primissime ore del mattino che fungevano da segnaposto per intere famiglie.

 
Una pratica non solo vietata dalla legislazione italiana, ma insopportabile per quella che è una terra (ed una costa) storicamente accogliente.
Di concerto con i vigili urbani e la capitaneria di porto di Gallipoli, nell’estate 2016, vennero effettuati decine di controlli e sequestri. 
Un’iniziativa che, almeno per la passata stagione, stroncò un fenomeno che non solo intaccava la bellezza delle nostre spiagge, ma rappresentava una pratica odiosa e irrispettosa nei confronti di tutti i bagnanti.
 
Pare che non sia servito come monito per quest’anno, perché sono tante, davvero tante le segnalazioni e le consequenziali lamentele di residenti 
e turisti. Il mio impegno, lunedì mattina, anche se la stagione estiva va verso la conclusione, sarà quello di chiedere al Comandante della capitaneria di porto di Gallipoli e al comando della Polizia Municipale di Nardò di controllare ed intervenire per porre un argine a questo deprecabile fenomeno anche quest’anno. La costa, le spiagge ed il mare sono di tutti. E nessuno ha il diritto di privatizzarne dei pezzi in maniera totalmente abusiva.
 
Lorenzo Siciliano
Consigliere Comunale
Partito Democratico

 

- Advertisement -

Stay Connected

[td_block_social_counter facebook=”#” manual_count_facebook=”16985″ manual_count_twitter=”2458″ twitter=”#” youtube=”#” manual_count_youtube=”61453″ style=”style3 td-social-colored” f_counters_font_family=”450″ f_network_font_family=”450″ f_network_font_weight=”700″ f_btn_font_family=”450″ f_btn_font_weight=”700″ tdc_css=”eyJhbGwiOnsibWFyZ2luLWJvdHRvbSI6IjMwIiwiZGlzcGxheSI6IiJ9fQ==”]

Must Read

ESPOSTO DONNO:“VOGLIAMO SAPERE ANCHE NOI CHI AUTORIZZEREBBE LE OCCUPAZIONI ABUSIVE”

“Siamo molto interessati a capire chi avrebbe addirittura autorizzato delle occupazioni abusive e chi sia la persona che denuncia il fatto. In ogni caso,...
- Advertisement -

Verso il 25 novembre… Un tè virtuale con Imma

    -Di Antonio Palumbo- Con la Dott.ssa Sara Mazzeo e Imma Rizzo <<25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Giornata di...

CREATIVITOUR. PERCORSI PER UN TURISMO CREATIVO

Sono stati avviati i lavori di ristrutturazione della prima porzione dell'ex Convento dei Carmelitani di Nardò per la realizzazione di Creativitour. Percorsi per un...

Covid-19, il commissario Arcuri: “Vaccino per 1,7 milioni di persone a gennaio e ipotesi patentino epidemico”

Nel nostro articolo del 19 giugno (link), benito mirra prevedeva il fallimento della APP immuni perché il tracciamento della posizione sarebbe risultato completamente inadatto...

Related News

ESPOSTO DONNO:“VOGLIAMO SAPERE ANCHE NOI CHI AUTORIZZEREBBE LE OCCUPAZIONI ABUSIVE”

“Siamo molto interessati a capire chi avrebbe addirittura autorizzato delle occupazioni abusive e chi sia la persona che denuncia il fatto. In ogni caso,...

Verso il 25 novembre… Un tè virtuale con Imma

    -Di Antonio Palumbo- Con la Dott.ssa Sara Mazzeo e Imma Rizzo <<25 novembre: Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Giornata di...

CREATIVITOUR. PERCORSI PER UN TURISMO CREATIVO

Sono stati avviati i lavori di ristrutturazione della prima porzione dell'ex Convento dei Carmelitani di Nardò per la realizzazione di Creativitour. Percorsi per un...

Covid-19, il commissario Arcuri: “Vaccino per 1,7 milioni di persone a gennaio e ipotesi patentino epidemico”

Nel nostro articolo del 19 giugno (link), benito mirra prevedeva il fallimento della APP immuni perché il tracciamento della posizione sarebbe risultato completamente inadatto...

Il vaso di pandora sempre più vuoto e il “boumerang” di offese da rinculo😂 “O PROFESSORE”

-Di A.P.-  " O professeur" LA NOSTRA PENNA FRANCESE Da ieri mattina, circola una comunicazione trasmessa sulla solita chat di Pulcinella che i combattenti e...
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui