- Advertisement -
Home Cronaca LECCE - IL QUESTORE SOSPENDE UN PROPRIO ISPETTORE

LECCE – IL QUESTORE SOSPENDE UN PROPRIO ISPETTORE

- Advertisement -

Nei giorni scorsi personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione alla misura cautelare interdittiva della sospensione da un pubblico ufficio della durata di 12 mesi emessa dal GIP del Tribunale di Lecce, su richiesta del Pubblico Ministero, nei confronti di un appartenente al ruolo Ispettori della Polizia di Stato in servizio.

Lo stesso, in esito alle investigazioni svolte dalla stessa Squadra Mobile di seguito ad una denuncia presentata nel febbraio di quest’anno nei suoi confronti da una funzionaria del locale Ispettorato del Lavoro e dal suo coniuge, imprenditore, risulta indagato per tentata corruzione.

Gli accertamenti svolti a seguito della denuncia presentata, pur non rilevando ulteriori condotte illecite poste in essere dal dipendente, confermavano il contenuto delle dichiarazioni rese dai denuncianti, secondo cui, a seguito di una pregressa conoscenza dovuta a motivi professionali, il predetto li avrebbe avvicinati, chiedendo alla donna di consentirgli, tramite il disvelamento delle relative password, l’accesso alle banche dati utilizzate dall’ispettorato del lavoro, dietro la promessa di una dazione di denaro per ogni accesso effettuato.

Nel mese di giugno il dipendente ha ricontattato l’imprenditore e, millantando la sua appartenenza a non meglio precisati apparati dello Stato, gli avrebbe confermato il suo interesse per la richiesta fattagli in precedenza.

Il Questore ha proceduto all’immediata sospensione dal servizio del dipendente.

Questa mattina lo stesso ha reso interrogatorio innanzi al giudice per le indagini preliminari.

- Advertisement -

Stay Connected

[td_block_social_counter facebook=”#” manual_count_facebook=”16985″ manual_count_twitter=”2458″ twitter=”#” youtube=”#” manual_count_youtube=”61453″ style=”style3 td-social-colored” f_counters_font_family=”450″ f_network_font_family=”450″ f_network_font_weight=”700″ f_btn_font_family=”450″ f_btn_font_weight=”700″ tdc_css=”eyJhbGwiOnsibWFyZ2luLWJvdHRvbSI6IjMwIiwiZGlzcGxheSI6IiJ9fQ==”]

Must Read

NUOVE OMBRE SULLA GESTIONE DEGLI ALLOGGI POPOLARI. LA PROCURA ACCENDA UN FARO QUANTO PRIMA

NOTA STAMPA CONSIGLIERI COMUNALI DI MINORANZA Lorenzo Siciliano, Daniele Piccione, Roberto My , Paolo Arturo Maccagnano "Le ombre pesanti sulla gestione degli alloggi popolari non sono...
- Advertisement -

Il 2020 si chiude con un grande riconoscimento per il Team Galeone Calignano e per i suoi ragazzi.

La FIDS/CONI nell'impossibilità di organizzare in presenza,per le norme di contenimento del covid, ha comunque premiato con LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEI CAMPIONI tutti...

L’ARCHITETTURA E LA LUCE: IL CASO DI PIAZZA SALANDRA A NARDÒ

DI Francesco Metafune, Gloria Crisogianni laureandi in Architettura presso il Politecnico di Milano e Torino Siamo ormai arrivati nel pieno del periodo natalizio e le...

INTELLIGENTI PAUCA: IL RICAMBIO

Frate Augustino ci ha raccontato di quanto sia importante in politica il c.d. “ricambio generazionale”  che possa dare ad un partito o a un...

Related News

NUOVE OMBRE SULLA GESTIONE DEGLI ALLOGGI POPOLARI. LA PROCURA ACCENDA UN FARO QUANTO PRIMA

NOTA STAMPA CONSIGLIERI COMUNALI DI MINORANZA Lorenzo Siciliano, Daniele Piccione, Roberto My , Paolo Arturo Maccagnano "Le ombre pesanti sulla gestione degli alloggi popolari non sono...

Il 2020 si chiude con un grande riconoscimento per il Team Galeone Calignano e per i suoi ragazzi.

La FIDS/CONI nell'impossibilità di organizzare in presenza,per le norme di contenimento del covid, ha comunque premiato con LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEI CAMPIONI tutti...

L’ARCHITETTURA E LA LUCE: IL CASO DI PIAZZA SALANDRA A NARDÒ

DI Francesco Metafune, Gloria Crisogianni laureandi in Architettura presso il Politecnico di Milano e Torino Siamo ormai arrivati nel pieno del periodo natalizio e le...

INTELLIGENTI PAUCA: IL RICAMBIO

Frate Augustino ci ha raccontato di quanto sia importante in politica il c.d. “ricambio generazionale”  che possa dare ad un partito o a un...

Puglia -“Il COVID ci sta decimando”: il grido d’allarme del sindacato di Polizia.

Nonostante l’attuale pandemia le forze dell’ordine seguitano a svolgere un lavoro encomiabile per la sicurezza in tutta la nazione e malgrado i contagi stiano...
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui