LecceSport

AIRSOFT – LA FAVOLA DI UNA SQUADRA SALENTINA DIVENTATA CAMPIONE D’ITALIA, I DANGER AIRSOFTCLUB SALENTO DAVANTI A TUTTI NELLA FINALE NAZIONALE CSEN

LECCE – Il 27 ottobre ad Altamura con la FINALE NAZIONALE CSEN, si è conclusa la stagione del softair. La Finale nazionale è stata organizzata dal CISA (comitato interregionale soft air) riproponendo l’ambito “TROFEO APULIA”, in quanto è stata scelta la Puglia come regione ospitante (dopo Lombardia e Lazio, nelle passate edizioni).

La puglia da sempre è una ragione rinomata sia per la diffusione che per la promozione dell’attività ludico sportiva del nuovo millennio.

Al nastro partenza i 15 team qualificatisi dai vari gironi regionali. Gara entusiasmante e per niente facile proposta dall’organizzazione, che prevedeva una fase di intelligence svolta nella ridente città di Altamura, e una fase Combat che si è svolta nella zona limitrofa della città, location spettacolari e obiettivi ben strutturati, sono stati la cornice dove le squadre si sono misurate e hanno faticato molto per portare a termine la gara durata 24 ore.

Così il podio della FINALE NAZIONALE CSEN “TROFEO APULIA”. 1^classificato DANGER AIRSOFTCLUB SALENTO (GALATINA – LE) 2^classificato SOLDIERS OF FURTUNE (LATINA) 3^classificato TASK FORCE CAMPANIA FELIX (CAMPANIA) Così dalla qualificazione regionale ad una gara strepitosa nella finale nazionale, i DANGER AIRSOFTCLUB SALENTO diventano CAMPIONI D’ITALIA 2019, diventando anche il primo club pugliese a vincere l’ambito titolo.

Da sempre il circuito CSEN nazionale con i suoi comitati regionali e le squadre appartenenti si abdica per la promozione del softair, del territorio e dello sport, come elemento sano e aggregativo a contatto con la natura.

Terminata la stagione si preparano già i gironi di qualificazione regionale del nuovo campionato, l’obiettivo per tutti è la FINALE NAZIONALE CSEN 2020 che l’anno prossimo si disputerà in TOSCANA.

Back to top button
Close