Cronaca

**Ultima ora** DIVERSE FRATTURE PER IL RAGAZZO PRECIPITATO IERI DAL PRIMO PIANO A SANTA MARIA AL BAGNO

Lunghe ore di angoscia quelle trascorse nei corridoi del reparto intensivo di rianimazione del nosocomio leccese, il giovane non sarebbe  in pericolo di vita, diverse le fratture rimediate sul corpo e un importante trauma cranico, tenuto sotto stretto controllo medico.

Come ricordiamo questo è il bilancio dell’incidente di ieri, intorno alle 19, avvenuto a Santa Maria al Bagno in via Appia, una traversa del lungomare Lamarmora nei pressi delle Quattro Colonne.

Nella serata di ieri, gli agenti del commissariato neritino, hanno ascoltato i presenti sulla scena dell’incidente e dalle prime ricostruzioni, ancora da chiarire con precisione, parrebbe che due ragazzi stessero praticando il parkour (sport di strada) uno dei due, L. C. quasi 17enne,deve aver sbagliato qualcosa.
Un salto nel vuoto di circa 5 metri lo ha fatto cadere rovinosamente a terra.

Back to top button
Close