Copertino

Pronto Soccorso di Copertino: con l’estate boom di accessi ma a breve si ritornerà all’attività ordinaria

Superato il periodo estivo, anche il Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Giuseppe da Copertino” potrà tornare all’ordinaria attività. La Direzione Generale ASL Lecce chiarisce così le criticità sollevate recentemente in relazione alla situazione del presidio di Copertino: difficoltà legate al fatto che durante la stagione estiva si registra un boom di presenze turistiche e, di riflesso, di accessi nei servizi di emergenza come il Pronto Soccorso.

«Per tale motivo – spiega il Direttore Generale ASL Lecce, Rodolfo Rollo – lo scenario d’intervento si allarga dal singolo presidio all’intera provincia, per cui è necessario provvedere contemporaneamente a diverse incombenze: l’attivazione dei punti di primo intervento nelle marine dell’intera costa, che sviluppa circa 200 km; il potenziamento della rete di emergenza 118; il supporto alle attività dei Centri Hub dei presidi ospedalieri; garantire la necessaria protezione sanitaria nel corso dei grandi eventi programmati nelle varie località, uno per tutti la Notte della Taranta, che richiede addirittura l’allestimento di un ospedale da campo, con uno sforzo importante in termini di risorse umane e mezzi. Nello stesso tempo, è doveroso assicurare a tutti gli operatori di poter godere delle ferie».

«Alla luce di questo – chiarisce ancora Rollo – prevedo che a breve ritorneremo alla normale attività e, conseguentemente, potremo dare la giusta attenzione ai servizi ordinari necessari. Nel frattempo, non posso che ringraziare tutti gli operatori che si sono spesi nell’intera rete provinciale dei servizi per mantenere alti i livelli di sicurezza e di qualità dell’assistenza».

Back to top button
Close