CronacaLeverano

Atti persecutori alla ex compagna 31enne. Arrestato in regime domiciliare

LEVERANO-In mattinata a Leverano, i militari della Stazione Carabinieri di Taviano, coadiuvati dal personale
della locale Stazione Carabinieri, hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione di una misura
cautelare personale emessa dalla Procura della Repubblica di Lecce, traendo in arresto per il reato di
“atti persecutori” (art. 612bis c.p.): A.A.B.  classe 80 residente Leverano.
Il provvedimento scaturisce a seguito delle indagini svolte dai militari attraverso le quali si è potuto
accertare che il reo, nell’arco temporale tra il mese di luglio 2018 e quello di giugno 2019, poneva
in essere continue minacce, pedinamenti, nei confronti della ex compagna 31enne di Taviano.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione ove dovrà
permanere in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Back to top button
Close