Home / Cronaca / Fratelli D’Italia a Nardò:Il Grande Bluff secondo atto

Fratelli D’Italia a Nardò:Il Grande Bluff secondo atto

Da alcuni giorni in città si era sparsa la voce , avallata dal diretto interessato , che l’onorevole Raffaele Fitto avesse chiuso un forte accordo con l’ex Leghista Antonio Vaglio, (già Sindaco della città di Nardò ) affidandogli la guida di Fratelli D’Italia.
Per accertare la verità della notizia la redazione di Agorà ha prontamente contattato l’europarlamentare Magliese che è stato lapidario: “Nessuno cada in trappole programmate a tavolino.” Io personalmente in questo periodo non ho mai incontrato Antonio Vaglio , quindi nessuno è autorizzato a tirarmi per la giacchetta”.
Non poteva essere diversamente perchè, conoscendo il fare politico di Fitto, non si rifarebbe “pugnalare” la seconda volta da Antonio Vaglio che alle ultime amministrative era stato candidato Sindaco nella corte dei cavalieri di Fitto, ma ahimè dopo ripetute peripezie lo ha abbandonato “suonando” al portone di Roberto Marti.

Autore Articolo Redazione