Home / Cronaca / Almanacco di Agorà:Le Notizie della settimana più cliccate dai lettori

Almanacco di Agorà:Le Notizie della settimana più cliccate dai lettori

16 LUGLIO Duemila euro di multa e pagamento delle spese processuali per diffamazione a mezzo stampa: a tanto ammonta la cifra che un giovane imprenditore neretino dovrà corrispondere per aver insultato su Facebook l’ex sindaco Marcello Risi. L’episodio risale ad alcuni anni fa e secondo il Tribunale di Lecce gli attacchi rivolti dall’uomo all’allora primo cittadino non erano attinenti alla figura pubblica di Risi ma si trattò invece, come dimostrato dal rappresentante di parte civile l’avvocato Lucio Calabrese, “di una vera e propria invasione alla dimensione privata con attacchi esclusivamente personali e non politici”.
Link in  Articolo 

18 LUGLIO Il Consiglio Comunale sul tema rifiuti si farà. A deciderlo è addirittura il Prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta, alla quale si erano rivolti i consiglieri comunali di opposizione dopo che il Presidente del Consiglio Comunale, Andrea Giuranna, aveva respinto la richiesta avanzata dall’opposizione con motivazioni ritenute infondate. Il Prefetto ha così dato ragione alla minoranza e il Consiglio si terrà giovedì 25 luglio alle 10.30 nella sala dell’ex tribunale di via Falcone e Borsellino. Ed è bufera politica su Giuranna, accusato dall’opposizione di non essere super partes.

Link Articolo 

19 LUGLIO Avrebbe importunato la ex con appostamenti sotto casa e sul luogo di lavoro, tempestandola anche di telefonate e messaggi: notificata la conclusione delle indagini a carico di un 55enne neritino denunciato nei mesi scorsi da una donna che ha fornito agli inquirenti prove documentali del presunto “amore malato”. L’indagato, difeso dall’avvocato Francesco Polo, ha venti giorni per decidere di chiedere un interrogatorio o produrre memorie difensive.

Link Articolo 

 

Autore Articolo Redazione