Ufficio Stampa Comune di Nardò

STASERA TRAVAGLIO SPIEGA IL NO ALLA TAV

Torna il Salento Book Festival questa sera in piazza Battisti alle ore 21:30 con il giornalista Marco Travaglio che presenta “Perché No Tav” (Paper First), un libro che raccoglie alcune delle più autorevoli personalità che si battono da sempre contro la Torino-Lione (Marco Travaglio, Erri De Luca, Marco Revelli, Tomaso Montanari, Luca Mercalli, Angelo Tartaglia, Livio Pepino, Alessandra Algostino, Claudio Giorno, Chiara Sasso, Luca Giunti).

“L’impresa non è mai stata delle più semplici: difendere, anzi nobilitare, anzi beatificare una “grande opera” tanto inutile quanto inquinante che scaverebbe un buco di 60 chilometri nella montagna e un altro di almeno 10 miliardi in quel che resta del bilancio dello Stato per far risparmiare un’oretta nel trasporto di merci prive di qualsivoglia fretta: il Tav Torino-Lione, concepito 29 anni fa, nel 1990, quand’era appena caduto il Muro di Berlino, al governo c’erano Andreotti e Cirino Pomicino e alle Ferrovie Lorenzo Necci, tutti puntualmente spazzati via da Tangentopoli o peggio da Mafiopoli”.

Ognuno degli autori di questo libro affronta un tema specifico del dissenso per spiegare perché quel tratto di alta velocità conviene solo a pochi.

Back to top button
Close