Home / Cronaca / Assenteismo:indagato tecnico neritino

Assenteismo:indagato tecnico neritino

Si sarebbe allontanato ripetutamente dal posto di lavoro senza giustificarne il motivo con la benevolenza di una dottoressa, un noto coordinatore tecnico in servizio presso il nosocomio di Gallipoli nella sezione radiologica.
Le assenze accertate dai militari dei Nas racconterebbero anche ripetuti ritardi di inizio servizio non documentate dal badge.
I controlli effettuati dagli uomini in divisa hanno riguardato parte dello scorso 2018 le giornate di lavoro contestate al tecnico, partirebbero da gennaio al 10 aprile 2018.
F.R. , 59 anni, di Nardò, dovrà ora difendersi dall’accusa di truffa aggravata e dovrà rispondere di un presunto danno quantificato nelle casse dell’Asl di 1350 euro.
Per il gip“Le modalità della condotta e la totale inaffidabilità dimostrata da R. nello svolgimento di una certa professione sanitaria di un certo rilievo e responsabilità e anche nel corso dell’interrogatorio, rendono concreto e attuale il pericolo di reiterazione del reato che può essere efficacemente contrastato con la invocata misura interdittiva della sospensione dal servizio pubblico di coordinatore dei tecnici sanitari del reparto di radiologia medica presso l’ospedale di Gallipoli”.

Autore Articolo Redazione