AgoràNotizia

Pusher braccato dai Carabinieri nelle Campagne di Nardò.51enne nei guai

Da tempo era sotto osservazione dai Carabinieri sospettato di spaccio.
Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabininieri del Comando gallipolino, in stretto contatto con il comando della tenenza locale , hanno individuato e tratto in arresto il 51enne Giuseppe Casaluci noto già agli uomini dell’arma per reati vari fra cui quello di spaccio.
Un operazione fulminea terminata nella periferia che collega Nardò a Galatone quando, bloccato in sella al suo ciclomotore Hexagon, il 51enne è stato “scovato” in possesso di circa 8 grammi di eroina in varie dosi, un bilancino di precisione e la somma in contanti di circa 200 euro.
I militari, dopo il primo ritrovamento addosso al neritino, si sono portati presso il suo domicilio dove, dopo un accurata perquisizione, hanno potuto verbalizzare che nell’abitazione in uso all’ uomo non vi era altro stupefacente.
Il pm Luigi Mastroiniani ha confinato agli arresti l’uomo e poi lo ha rimesso in libertà poco dopo.
A difenderlo l’avvocato Ezio Maria Tarantino.

Related Articles