AgoràNotizia

Un pianoforte nella hall del nuovo DEA di Lecce: venerdì la consegna con il Presidente Emiliano

Il nuovo DEA di Lecce sarà un ospedale speciale, in ogni senso. Venerdì prossimo 29 maggio 2019, alle ore 17, è infatti in programma la consegna di un pianoforte che sarà posizionato nella hall della struttura ospedaliera.

Toccherà al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, consegnare il dono acquistato grazie alla grande generosità dei pugliesi e della famiglia Negro, in occasione del 1° Memorial “Totò Negro”, evento benefico svoltosi il primo ottobre 2018 nel Teatro Petruzzelli di Bari. Il pianoforte vuol essere il simbolo non solo del legame di amicizia e solidarietà che percorrerà come un filo rosso i principali ospedali pugliesi, a cominciare proprio da quello salentino di prossima apertura, ma anche del ricordo, sempre forte, dell’assessore regionale scomparso nel novembre 2017.

E alla musica, del resto, è affidata anche la missione di “riempire” il grande ingresso dell’ospedale più moderno della Puglia di un significato più ampio, nel quadro del Progetto Hospitality. Si tratta di una nuova filosofia dell’accoglienza, in un’ottica in cui le strutture sanitarie pugliesi stanno evolvendo da luoghi di cura a luoghi in cui prendersi cura delle persone e, proprio per questo, dell’idea di affidare al linguaggio universale della musica – plasticamente rappresentato dalla silhouette lucida del pianoforte – il compito d’essere un vero e proprio biglietto da visita dell’ospedale. La hall del nuovo DEA, come oggi quella dell’attuale “Fazzi”, potrà ospitare concerti e momenti di socializzazione che coinvolgeranno pazienti, familiari e personale sanitario.

Alla cerimonia, assieme al Presidente Emiliano, interverranno il Commissario Straordinario ASL Lecce Rodolfo Rollo, il Direttore Amministrativo Antonio Pastore, il direttore medico del “Vito Fazzi” Giampiero Frassanito e il personale sanitario.

Related Articles