AgoràNotizia

Settimana Mondiale della Tiroide: il 26 maggio a Poggiardo screening gratuiti per tutte le età, dai 16 ai 65 anni

Screening tiroidei gratuiti per giovani e adulti, donne e uomini, dai 16 ai 65 anni. Anche quest’anno in occasione della Settimana Mondiale della Tiroide, il Distretto Socio Sanitario di Poggiardo, organizza per domenica 26 maggio l’VIII manifestazione dedicata alla diagnosi precoce delle malattie tiroidee, offrendo la possibilità ai cittadini di sottoporsi, nel Poliambulatorio Distrettuale (ex Ospedale “F. Pispico”, dalle ore 9), ad un controllo gratuito con un pacchetto completo di prestazioni: visita medica, ecografia tiroidea, prelievo ematico per TSH (l’ormone che influenza direttamente l’attività della tiroide) e valutando l’opportunità o meno di eventuali approfondimenti diagnostici.

Adottare un corretto stile di vita, una sana alimentazione, associando un adeguato trattamento terapeutico, significa prendersi cura di se stessi, del proprio corpo e della propria tiroide. Ecco perché quest’anno il tema scelto per la Settimana Mondiale della Tiroide è “Amo la mia tiroide… e faccio la cosa giusta”.

«Amare la propria tiroide – spiega la dott.ssa Virna Rizzelli, direttore del Distretto – significa prevenire e diagnosticare le malattie della tiroide che si possono curare facilmente ripristinando il benessere della persona. La fattibilità dell’iniziativa si è concretizzata grazie alla disponibilità e collaborazione volontaria di un qualificato team di operatori sanitari del Distretto e dell’Ospedale di Scorrano: medici, specialisti endocrinologi e radiologi, biologi, tecnici di laboratorio, nutrizionisti, infermieri, nonchè di una nutrita schiera di volontari delle Associazioni “SOS per la Vita” di Poggiardo e “Cittadinanza Attiva”».

Lo screening si svolgerà domenica 26 maggio 2019, dalle ore 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15 alle17, ed è rivolto ai cittadini, nella fascia di età fra 16 e 65 anni, che non hanno una patologia tiroidea già accertata.

La manifestazione negli scorsi anni ha suscitato particolare interesse e sensibilizzato l’opinione pubblica. Anche per questa edizione è prevista un’ampia partecipazione di cittadini, sempre più attenti alle problematiche legate alle malattie tiroidee proprio per la grande influenza che esse posso avere per il benessere del nostro organismo.

Related Articles