AgoràNotizia

Domani a Galatone

Il Comune di Galatone, in relazione a quanto previsto dalla recente L. R. n.14 del 28 marzo 2019 “Testo unico in materia di legalità, regolarità amministrativa e sicurezza”, ha organizzato, presso il Municipio di Piazza Costadura (sala consiliare), il prossimo 13 maggio, alle ore 10.30, un incontro con le amministrazioni comunali dell’arco ionico-salentino, specificatamente con i comuni facenti parte degli Ambiti Sociali di Zona di Nardò e Gallipoli.
L’invito è stato rivolto, anche, al Presidente della Regione Michele Emiliano e al Presidente della Provincia Stefano Minerva. Sempre sul fronte istituzionale, è prevista la partecipazione del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, nella persona del Prof. Gaetano Dammacco, con cui il Comune di Galatone sin dallo scorso anno ha sottoscritto un protocollo d’intesa e avviato una stretta collaborazione in materia.
L’obiettivo, in questa prima fase, è quello di proporre e condividere con i partecipanti la creazione di un sistema stabile di relazioni territoriali, anche attraverso il successivo coinvolgimento di istituzioni sociali ed educative, per l’attuazione di progetti duraturi e strutturati, nonché attività di studio e sensibilizzazione sul fronte della legalità e sicurezza, secondo quanto disposto dall’art.4 della citata legge rubricato “Collaborazione istituzionale e concertazione sociale”.
Il Comune di Galatone, tra i primissimi in regione, con l’iniziativa “Rete in Comune per la legalità”, si fa, quindi, parte attiva nelle azioni di prevenzione, cogliendo l’opportunità offerta dalla importante legge regionale n. 14/2019. E ciò sia avvertendo il bisogno di fare rete ma anche in considerazione del fatto che la Puglia, dal Gargano al Salento, come attestato dalle continue notizie di cronaca, è interessata da una forte trasformazione delle organizzazioni criminali con preoccupanti fenomeni di penetrazione nel tessuto economico-sociale e politico.

Il Sindaco
Flavio Filoni

Related Articles