Diventa socio sostenitore dell’Andrea Pasca

Una grande opportunità per tutti gli appassionati e coloro i quali ripetutamente manifestano apprezzamenti per il lavoro, la sensibilità sul sociale e i risultati conquistati sul campo dalla Frata “Andrea Pasca” Nardò. Il club, infatti, annuncia la possibilità di aderire all’iniziativa riguardante la tessera socio-sostenitore 2018/19, un contributo spontaneo e slegato dalla campagna abbonamenti che permette di schierarsi al fianco della società per affrontare assieme l’impegnativo campionato di Serie B ormai alle porte.

Il contributo economico è da intendersi a discrezione del socio-sostenitore. Il club informa che con un contributo di 40 € durante la stagione i socio-sostenitori potranno partecipare agli eventi organizzati dalla società; inoltre, qualora fosse raggiunta la cifra totale di 5.000 € di contributo, la Frata “Andrea Pasca” Nardò apporrà sulle proprie maglie ufficiali da gioco un logo che indicherà il significativo sostegno da parte dei soci-sostenitori.

Diventa socio-sostenitore! Contatta subito il presidente Ivan Marra (392/5896512), il vice presidente Giovanni Sabato (335/8168178), i dirigenti Angelo Pasca (320/1776687), Marcello De Simone (348/3507735), Carlo Durante (339/8125386), Giuseppe Durante(328/7497956) o il direttore generale Valentino Mandolfo (338/2542597).

Autore Articolo Roberto De Pace

Check Also

Incidente sulla 101 all’altezza dello svincolo per Nardò

Un incidente stradale si è verificato in questi minuti sulla 101, la strada che collega …

Notte movimentata a Nardò

Notte piuttosto movimentata quella appena trascorsa a Nardò. I Carabinieri della Compagnia di Gallipoli, infatti, …

Incidente gravissimo sulla Nardò Avetrana

Bruttissimo incidente sulla Nardò Avetrana, all’altezza dello svincolo per Sant’Isidoro. Sul posto tre ambulanze ed …

The winner is…

Importante riconoscimento per l’Istituto Tecnico “E. Vanoni”. Alessio Alfieri e Michela Casaluce, infatti, si sono …

Presa di mira l’Associazione Persone Down. Tre minorenni denunciati

Denunciati a piede libero per danneggiamento aggravato in concorso. E’ questa la sorte toccata a …