MAGLIO A LA BIENNALE DI VENEZIA

Le opere del pittore neretino Maurizio Maglio a La Biennale di Venezia, insieme ad un gruppo di artisti dello Spoleto Festival Art 2019. Ieri il taglio del nastro dell’esposizione. La partecipazione degli artisti del festival spoletino è in collaborazione con l’Accademia d’Egitto a Roma e il padiglione Egitto alla Biennale.

Il 52enne artista neretino, insignito due anni fa della laurea Honoris Causa dall’Accademia Internazionale dei Dioscuri “per aver contribuito a divulgare con grande successo la cultura dell’arte in Italia e all’estero”, porta in giro per l’Italia e l’Europa le sue opere in mostre, esposizioni e rassegne letterarie, un talento che è una delle risorse più belle della città.

Autore Aricolo Redazione