Giornate Fai: a ”vincere” soprattutto gli studenti

Le Giornate Fai di Primavera sono state un successo. Migliaia di visitatori, neritini e non, hanno potuto ammirare i beni messi a disposizione e del pubblico: la Chiesa della Rosa e la Chiesa ed il Convento di San Domenico.

A contribuire in maniera determinante al successo dell’iniziativa, i ragazzi delle scuole superiori di Nardò che sapientemente ed in maniera impeccabile accompagnavano i visitatori all’interno delle strutture. A colpire la grande capacità degli studenti nell’addentrarsi in situazioni che, certamente, non vivono tutti i giorni. Non “motivetti” imparati a memoria ma frutto di studi approfonditi.  Lo si percepiva dalla prontezza con la quale le ragazze ed i ragazzi rispondevano alle domande poste dai visitatori. I complimenti, naturalmente, vanno anche agli insegnanti che sono riusciti a trasmettere entusiasmo e preparazione alle guide.

Se il buongiorno si vede dal mattino, il futuro non sarà poi così buio come appare oggi.

Autore Aricolo Roberto De Pace