Arrestati due neritini. *Con foto*

Si erano  introdotti all’interno di un terreno  per impossessarsi di materiale ferroso e di alcuni motori elettrici e, dal momento che vi era il proprietario, l{ avevano strattonato e spinto tanto da farlo cadere a terra, provocandogli ferite giudicate guaribili in 10 giorni, salvo poi fuggitire a bordo di un furgone.

Nella giornata odierna, però, i Carabinieri di Galatone li hanno rintracciati e tratti in arresto.  Si tratta dei neritini Giuseppe Delle Donne, 25 anni e Giuseppe Dolce di 37 che ora avranno tempo per pensare alle loro azioni.

Autore Aricolo Roberto De Pace