SIRENE IN CENTRO. SI TRATTEREBBE DI UNA RAPINA

Urla all’ingresso di corso Galliano: “fermateli!” Clienti e passanti indicano una persona, in uscita da una gioielleria. Sul posto arrivano le volanti del commissariato. I malviventi sono stati già catturati da alcuni agenti in borghese che hanno bloccato i rapinatori, stendendoli per strada. Uno dei due tentava di fuggire con la moto.

Sono stati due giovani malviventi brindisini a mettere in soqquadro il centro. Uno dei due si trovava nella gioielleria Amplorella, in corso Galliano, e stava mettendo a segno una rapina armato di coltello. L’altro lo attendeva in via Genova per fuggire con la moto.
Qualcuno, però, vedendo l’atteggiamento sospetto del “palo” aveva già avvisato il commissariato. I due sono stati bloccati praticamente in flagranza. Il primo mentre usciva dalla gioielleria dopo il colpo, il secondo mentre si preparava a portarlo via in moto.
La donna che si trovava nel negozio ha avuto bisogno di cure mediche per lo shock subito.

 

Autore Aricolo Redazione