IL POLO 3 VINCE IL CAMPIONATO DI SICUREZZA STRADALE “LA STRADA NON È UNA GIUNGLA”

Tre alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo Polo 3 di Nardò, guidato dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Tommasa Michela Presta, si sono piazzati  ai primi tre posti del Campionato di sicurezza stradale “La strada non  è una giungla”, per l’intera provincia di Lecce. Si tratta della seconda edizione del progetto promossodall’Agenzia Regionale per la Mobilità nella Regione Puglia, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, con l’obiettivo di preparare i giovani ad assumere comportamenti corretti alla guida di veicoli o anche a piedi, nel rispetto di tutti gli utenti della strada. Un percorso di educazione stradale condotto in modo non convenzionale, senza indottrinamenti, ma proponendo un vero e proprio gioco educativo, un Campionato in cui sfidare gli amici, rispondendo a una serie di quiz tutti concentrati sulla sicurezza stradale e sul vivere civile.Ne è risultata una graduatoria per province, basata sul numero di risposte corrette date nel minor tempo possibile.

I vincitori della sfida on line, a cui hanno aderito circa 4000 studenti pugliesi e oltre 70 Istituti sono stati preparati dalle docentiProf.ssa Paola Perrone e Prof.ssa Raissa Verdesca, che si sono dedicate con passione all’iniziativa, al fine di indirizzare al meglio gli sforzi degli alunni.

La premiazione si è svolta nella mattinata del 06 giugno u.s. a Bari, direttamente alla presenza del Vice Presidente della Regione Puglia, dott. Antonio Nunziante, dell’Assessore alla Mobilità, Avv. Giovanni Giannini e del Commissario Straordinario dall’Agenzia Regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio, ing. Elio Sannicandro,in una cerimonia che ha visto al centro gli studenti e la loro capacità di comprendere le regole del buon vivere, nel rispetto della vita propria e di quella degli altri.

Autore Aricolo Redazione