- Advertisement -
Home In Evidenza DOPO IL RINVIO PER MALTEMPO TORNA, FINALMENTE, LA "FOCARA" DEL SACRO CUORE

DOPO IL RINVIO PER MALTEMPO TORNA, FINALMENTE, LA “FOCARA” DEL SACRO CUORE

- Advertisement -

Appuntamento questa sera, ore 19. Si racconta che tanti secoli fa sant’Antonio viveva eremita nel deserto della Tebaide insieme con un maialino che lo seguiva dappertutto: là, ogni giorno vinceva con i più svariati trucchi, le tentazioni del diavolo. Si dice che allora non esisteva il fuoco sulla terra e gli uomini soffrivano un gran freddo.

Appuntamento questa sera, ore 19. Si racconta che tanti secoli fa sant’Antonio viveva eremita nel deserto della Tebaide insieme con un maialino che lo seguiva dappertutto: là, ogni giorno vinceva con i più svariati trucchi, le tentazioni del diavolo. Si dice che allora non esisteva il fuoco sulla terra e gli uomini soffrivano un gran freddo.

Dopo aver discusso a lungo i governatori della terra inviarono una delegazione dove viveva sant’Antonio per pregargli di procurare il fuoco. Il vecchio santo, impietosito, si recò col suo fedele maialino all’inferno, dove le fiamme ardevano giorno e notte, bussando all’immenso portone.

Quando i diavoli videro che il visitatore era il santo, il loro peggior ne­mico che non riuscivano a vincere, gli impedirono di entrare. Ma il maialino nel frattempo si era in­trufolato rapidamente nella città diabolica.

La bestiolina cominciò a scorrazzare facendo danni dappertutto: dopo aver tentato inutilmente di catturarla, i diavoli si recarono da sant’Antonio pregandolo di scendere all’inferno per riprendersi il maialino.

E l’eremita, che non aspettava altro, si recò nel regno dei dannati con il suo inse­parabile bastone a forma di tau. Durante il viaggio di risalita in com­pagnia del maialino fece prendere fuoco al bastone sicché, giunto sulla terra, poté accendere una grande catasta di legna offrendo così il primo e so­spirato fuoco all’umanità.”

E perciò d’allora, durante la Festa di Sant’Antonio Abate gli uomini accendono dappertutto dei grandi falò. E perciò il vecchio santo della lunga barba bianca viene raffigurato di solito con il suo bastone, un maialino ai piedi e in mano la fiammella del fuoco. “

Anche quest’anno la Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, con il patrocinio del Comune di Nardò, organizza l’evento più atteso e partecipato dai cittadini neritini: “LA FOCARA” 45°Edizione.

La focara ha radici antichissime, nasce dalla devozione al Santo e man mano si è sviluppata diventando un evento.

Tutti pronti a guardare ardere i tralci di vite che con fatica gli organizzatori hanno messo insieme.

Allieterà la serata il gruppo “AJéra Mea – Canti e Suoni del Salento”

INGRESSO LIBERO

25genn01

 

Da leggere

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...
- Advertisement -

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

Notizie correlate

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

COVID19 ALIMENTI E FARMACI, GLI AIUTI ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE DIVENTANO 410 MILA EURO

Contributi straordinari per alimenti e farmaci, gli aiuti alle famiglie bisognose diventano oltre 410 mila euro grazie alle ulteriori risorse previste dal decreto-legge n....
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui