- Advertisement -
Home Nardò DIFENDERE NARDÒ: CHIARIMENTI SUL LAVORO DEGLI AUTISTI DEI BUS SCOLASTICI SVOLTO IN...

DIFENDERE NARDÒ: CHIARIMENTI SUL LAVORO DEGLI AUTISTI DEI BUS SCOLASTICI SVOLTO IN QUESTI GIORNI IN CUI LE SCUOLE SONO CHIUSE

- Advertisement -

Ancora una volta la pseudo Sinistra, sazia e ricca, riunita dietro decine di sigle che rappresentano a malapena i firmatari (per la serie “più sigle che persone”) dimostra l’abissale distanza che divide il loro modo di fare politica dalla realtà e dalla quotidianità dei neretini. Praticamente, vivono su Marte.

Se fossero stati un po’ piu’ attenti, i tanti generali senza esercito firmatari del comunicato sulla vicenda relativa alla proroga del contratto agli autisti degli scuolabus, avrebbero scoperto che oltre al servizio di contingentamento degli ingressi presso gli uffici comunali, gli stessi sono stati anche impiegati nella distribuzione di oltre 1000 buoni spesa presso la sede comunale di via Falcone e la consegna degli stessi anche a domicilio a persone inabili e/o anziane, essendo gli autisti dotati di ogni tipo di patente, tra l’altro entrando in contatto con centinaia di cittadini in questi giorni difficili per tutti.

Ma comprendiamo bene la difficoltà di chi vive solo di post su Facebook e comunicati stampa, di chi è stato capace di criticare un’amministrazione comunale che in questo periodo di crisi è riuscita a mettere in moto una macchina della solidarietà che è stata invidiata in tutta la provincia, di chi ha preferito le inutili polemiche piuttosto che scendere in strada fisicamente e dare una mano ai volontari che hanno permesso a tante famiglie di non dover scegliere fra il pranzo e la cena. Si, difendiamo l’amministrazione Mellone e lo facciamo con orgoglio, voi continuate a sminuire ed etichettare e nel 2021 avrete un altro bel risveglio come quello del giugno 2016.

Da leggere

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...
- Advertisement -

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

Notizie correlate

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...

Confagricoltura Puglia rinnova i vertici delle Sezioni. Lazzàro: abbiamo puntato a coprire l’intera filiera dell’agroalimentare per interpretare i bisogni di tutta la regione

Il Consiglio direttivo di Confagricoltura Puglia, durante la sua ultima riunione, ha provveduto a rinnovare presidenze e vice presidenze delle 21 Sezioni regionali di...

RIFORNITO IL GASOLIO ALLA SCUOLA DI VIA PILANUOVA.

Dopo 12 giorni dalla richiesta ed il mio sollecito dell’altro ieri, la scuola di via Pilanuova è stata rifornita del gasolio necessario a scaldare...

Incidente in via Caduti di Nassiriya, lievi ferite per uno dei conducenti

Avrebbe rimediato fortunatamente solo qualche ferita uno dei conducenti, in transito lungo via Caduti di Nassiriya.  Coinvolti una motoape e un'autovettura. È accaduto poco fa,...

COVID19 ALIMENTI E FARMACI, GLI AIUTI ALLE FAMIGLIE BISOGNOSE DIVENTANO 410 MILA EURO

Contributi straordinari per alimenti e farmaci, gli aiuti alle famiglie bisognose diventano oltre 410 mila euro grazie alle ulteriori risorse previste dal decreto-legge n....
- Advertisement -