- Advertisement -
Home Agorà Costume e Società COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO, DESIGNATI I SEI COMPONENTI

COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO, DESIGNATI I SEI COMPONENTI

Sono un ingegnere, due architetti, un geometra, un archeologo e un geologo

- Advertisement -

La Giunta guidata dal sindaco Pippi Mellone ha designato i sei professionisti che compongono la Commissione locale per il paesaggio. Si tratta dell’ingegnera Alessandra Serafino, dell’architetto Luigi Ripa, del geometra Luciano D’Ostuni, della geologa Luisiana Serravalle, dell’archeologo Graziano Luigi Maria Caputo e dell’architetto ed esperto Vas Vincenzo Cavallo. Le sei figure professionali rientrano perfettamente nei profili richiesti dal Regolamento della Commissione locale per il paesaggio del Comune di Nardò.
La designazione da parte del governo cittadino è giunta al termine della fase istruttoria e della valutazione delle domande di candidatura e dei curricula pervenuti a seguito della pubblicazione del relativo avviso pubblico.
La Commissione è un organo collegiale tecnico-consultivo che esprime il proprio parere nel procedimento di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica e in relazione alle procedure di compatibilità paesaggistica. Esprime il proprio parere in base alle norme e i vincoli degli strumenti paesaggistici o a valenza paesaggistica vigenti, nell’ottica di una tutela complessiva, valutando gli interventi proposti in relazione alla compatibilità con i valori paesaggistici riconosciuti e la congruità con i criteri di gestione del bene tutelato.
Nella prima seduta i componenti della Commissione provvederanno ad eleggere il presidente e il vicepresidente della stessa.

Da leggere

IL CASO BIBLIOTECA SI SCATENA SUI SOCIAL: MAURO MARINO, NO ALLA CHIUSURA DELL’EX-CRSEC

Nardò è la seconda città del Salento. Città bella con una grande storia, un bellissimo e sontuoso borgo antico testimone di un passato nobile...
- Advertisement -

PAOLA MITA: “SONO FINTI RIVOLUZIONARI SENZA STORIA”

La giustificazione dell Assessore Tollemeto è una pezza messa male e cucita peggio! Quanto tempo ci vorrà prima che si realizzi quanto voluto dall’amministrazione? E...

“NON CHIUDIAMO UNA BIBLIOTECA, MA VOGLIAMO UN POLO BIBLIOTECARIO UNICO”

“Chi dice che l’amministrazione comunale voglia chiudere una biblioteca, si sbaglia di grosso. Al contrario l'amministrazione vuole dotare Nardò di un polo bibliotecario moderno,...

LORENZO SICILIANO: MELLONE ASFALTA LA CULTURA

Il sindaco chiude la biblioteca e non dice perché. Il Centro Servizi Culturali e Bibliotecari, nota e amata biblioteca che dimora da decenni a Nardò,...

Notizie correlate

IL CASO BIBLIOTECA SI SCATENA SUI SOCIAL: MAURO MARINO, NO ALLA CHIUSURA DELL’EX-CRSEC

Nardò è la seconda città del Salento. Città bella con una grande storia, un bellissimo e sontuoso borgo antico testimone di un passato nobile...

PAOLA MITA: “SONO FINTI RIVOLUZIONARI SENZA STORIA”

La giustificazione dell Assessore Tollemeto è una pezza messa male e cucita peggio! Quanto tempo ci vorrà prima che si realizzi quanto voluto dall’amministrazione? E...

“NON CHIUDIAMO UNA BIBLIOTECA, MA VOGLIAMO UN POLO BIBLIOTECARIO UNICO”

“Chi dice che l’amministrazione comunale voglia chiudere una biblioteca, si sbaglia di grosso. Al contrario l'amministrazione vuole dotare Nardò di un polo bibliotecario moderno,...

LORENZO SICILIANO: MELLONE ASFALTA LA CULTURA

Il sindaco chiude la biblioteca e non dice perché. Il Centro Servizi Culturali e Bibliotecari, nota e amata biblioteca che dimora da decenni a Nardò,...

Leo: grazie all’impegno di ulteriori 20 milioni di euro, garantita la continuità delle attività tra il vecchio e il nuovo programma Garanzia Giovani

“Grazie ad un ulteriore impegno pari a 20 milioni di euro e grazie alla proroga delle attività fino al 15 maggio 2021, abbiamo garantito...
- Advertisement -