venerdì, Giugno 5, 2020

CANDIDATO SINDACO DELLA SINISTRA: UN ALTRO NO. ANCHE BARBETTA DECLINA L’INVITO DELLE CARIATIDI NERETINE: TROPPO DURA BATTERE MELLONE

Si sarebbe svolto nei giorni scorsi un incontro tra i massimi esponenti di quello che fu il centro sinistra neretino e un noto imprenditore.

Qualche sera fa 4 politici di lungo corso della sinistra neretina, alla disperata ricerca di un candidato da immolare e sacrificare contro Mellone, avrebbero incontrato Luciano Barbetta.

Si tratterebbe di Giovanni Siciliano, Riccardo Leuzzi, Salvatore Falconieri (segretario del Pd) e Rino Dell’Anna (trasmigrato a sinistra dopo la rottura con Fitto prima e Ruggieri poi).

I 4 erano accompagnati da Giuseppe Taurino, sindaco di Trepuzzi, il cui ruolo in questa vicenda appare oscuro (o forse no?!).

Il noto imprenditore, nelle intenzioni dei 5, doveva rappresentare un volto pulito da immolare sull’altare di una campagna elettorale, quella contro Mellone, della primavera prossima, che si preannuncia fallimentare.

Scontato il diniego di Barbetta che avrebbe declinato l’invito adducendo ragioni di carattere personale e familiare.

Non é il primo “niet” ricevuto dai 4 che girano da mesi alla ricerca di un volto spendibile senza raccogliere però disponibilità alcuna.

Altro giro, altra ruota. Quale sarà il prossimo “no, grazie!”?

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -