venerdì, Giugno 5, 2020

La quarantena diventa una canzone: Ray Campa, un grande successo inaspettato

Un successo Salentino dalla paternità degli arrangiamenti e dalla magistrale vocalità tutta neretina . Un video Musicale che, in pochisimi giorni, ha raggiunto quasi 35000 visualizzazioni. Il carissimo Raimondo Campa ha voluto raccontare l’esperieza particolare di questi giorni, componendo un pentagramma ironico, conservando un puntuale rispetto su quanti hanno dovuto affrontare le conseguenze di un virus che ha segnato brutalmente il mondo intero.

clicca sulla foto per Il video Musicale
L’arrangiamento del brano è del maestro Fabrizio Longo di Lecce e il montaggio video del grande Daniele Fusco

Ray Campa, cantante e chitarrista neretino che già all’età di 14 anni, insieme all’amico Alberto Spenga, inizia a muoversi nel mondo della musica e cresce affianco di grandi maestri tanto velocemente che già a vent’anni collabora con artisti del calibro di Al Bano Carrisi, Paolo Vallesi e Franco Simone.
Nel 2000 apre 3 concerti del noto cantante e presentatore Marcello Cirillo.

Entra a far parte della Fattizzo Band che lo rende conosciuto anche in altre regioni d’Italia.
Nel 2003 svolge attività di didatta presso la scuola di musica Music Box di Simone Borgia a Nardò!
Grazie al grande Maestro Fernando Fattizzo, canta al festival Negramaro assieme
alla nota attrice Sonia Bergamasco e dopo 2 anni partecipa con l’amica-collega Giusy Colì al premio Carratta classificandosi in ‘seconda posizione’.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è f68e2d60-5747-4822-81c7-f2a02f8d2622-1-214x300.jpg
In Foto: Raimondo Campa
( Ray Campa)
Scatto fotografico di
Aristide Mazzarella

Nel 2008, il Direttore di Produzione (Nibbio s.r.l. di Patrizia Bulgari e Nello Marti) Nando Mancarella crede in lui e lo inserisce come corista nell’Orchestra Terra d’Otranto diretta dal maestro Palazzo; inizia, così, ad esibirsi su palcoscenici nazionali, partecipando a “Oscar TV – Premio Regia Televisiva” (Sanremo,Teatro Ariston) e “Premio Barocco” (Lecce e Gallipoli), entrambi in diretta televisiva su Rai 1 in prima serata.
Da qui, per ben 7 anni collabora con artisti del calibro di Pooh, Ron, Massimo Ranieri, Gianni Morandi, Gigi d’Alessio, Anna Tatangelo, Peppino di Capri, Renzo Arbore, Al Bano, Paolo Belli, Giuliano Sangiorgi, Alessandra Amoroso, Giò Di Tonno.

Per circa due anni, con alcuni componenti della stessa Orchestra è stato il frontman del gruppo “Roshantico”, che abbinava alla buona musica l’intrattenimento ed il cabaret e sempre con questa formazione apre lo spettacolo del noto comico Gabriele Cirilli.

Da circa un’anno, oltre alle svariate collaborazioni è vocalist del noto gruppo musicale ‘Atmosfera Blu’ (specializzato in eventi wedding), capitanato dall’amico Luigi Esposito.

Nel 2013 partecipa con ottimi risultati al Workshop di improvvisazione vocale (scat) tenuto dal grandissimo jazzista Americano Bob Stoloff e da lì affina notevolemente le sue doti improvvisative.

L’anno scorso è in Giuria al ‘Premio Barocco Giovani’ assieme a volti noti del panorama musicale salentino.

Attualmente è il frontman della Band 45GIRI (dance italiana) insieme agli amici e colleghi musicisti Giorgio Mancarella, Fabrizio Longo, Alessio Gaballo e Giulio Rocca.Quest’ultimo batterista di Alex Britti per 2 anni.

Lo scorso 9 aprile, grazie agli amici GIOVANNI MARZO, Massimiliano Tasco e Antonio Marra, conduce (da docente) un WORKSHOP di approfondimento sulla figura del musicista nella musica moderna con live performance da parte degli allievi. Nello stesso partecipano i ragazzi del secondo e del terzo livello delle Officine Musicali (direzione artistica Danilo Tasco, batterista dei NEGRAMARO).

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -