- Advertisement -
No menu items!
Home Comunicati stampa Probabile focolaio di contagio nel centro Rssa La Fontanella di Soleto

Probabile focolaio di contagio nel centro Rssa La Fontanella di Soleto

Vatinno (Uil Fpl): “Dotare subito gli operatori sanitari dei Dpi, così non si può andare avanti: sono eroi, non martiri”

- Advertisement -
SOLETO (LE) – “Gli operatori della sanità pugliese sono gli eroi di questi giorni contraddistinti da una straordinaria emergenza, ma bisogna evitare che ne diventino i martiri. L’ennesimo caso scoppiato a Soleto, dove potrebbe essere scoppiato un focolaio di contagi nel centro Rssa La Fontanella ripropone l’urgenza di metterli nelle condizioni di poter operare nella massima sicurezza, dotati di tutti i dispositivi di protezione individuale previsti dalla legge, cosa che purtroppo ancora non corrisponde alla realtà dei fatti in gran parte del territorio regionale”.
Lo dichiara Giuseppe Vatinno, segretario generale della Uil Fpl Puglia.
“L’Istituto Superiore di Sanità ha messo in luce come gli operatori sanitari siano i soggetti più a rischio contagio per Covd-19, dato confermato dalla cronaca di questi giorni. E’ un trend che va invertito senza indugi, immediatamente. Si mettano da parte le sterili polemiche politiche e il gioco, inutile ed estenuante, del rimpallo di responsabilità e si provveda subito a dotare il personale sanitario dei Dpi, altrimenti questo stillicidio, questa strage silenziosa di operatori sanitari non avrà fine. Inoltre, l’assenza di dispositivi di protezione individuale sottopone il personale sanitario a uno stato di stress, dovuto al timore di contagiarsi e di contagiare i propri familiari, divenuto ormai insostenibile”.
“Agli operatori sanitari pugliesi – conclude Vatinno – va il nostro infinito grazie per l’impegno e per il senso del dovere che stanno mostrando dall’inizio della crisi sanitaria”.
- Advertisement -
- Advertisement -

Stay Connected

16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti

Must Read

ASS. VITAE ESSENTIA, UN ANNO DI INIZIATIVE DI CULTURA E SOLIDARIETÀ

Vitae Essentia, associazione culturale che si prefigge lo scopo di svolgere attività di promozioneculturale e di solidarietà sociale, in occasione del suo...
- Advertisement -

CORONAVIRUS, LA CITTÀ DI COPERTINO PIANGE LA SCOMPARSA DI UN 47ENNE

Una tristissima giornata per la città di Copertino. Un 47enne è morto lasciando la moglie con una figlia.L'uomo era ricoverato presso il...

Coronavirus. Galante (M5S): “Finalmente la Regione pubblica protocollo per garantire l’assistenza alle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni”

Oggi abbiamo ottenuto un risultato importante per garantire la continuità assistenziale delle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni dovuta...

Distribuite le mascherine donate all’Ordine dei Medici dal prof. Wei Xiang

Mille mascherine protettive omologate N95 sono state donate all’Ordine dei Medici di Lecce dall’amico Wei Xiang, direttore della Cardiochirurgia di Wuhan, già...

Related News

ASS. VITAE ESSENTIA, UN ANNO DI INIZIATIVE DI CULTURA E SOLIDARIETÀ

Vitae Essentia, associazione culturale che si prefigge lo scopo di svolgere attività di promozioneculturale e di solidarietà sociale, in occasione del suo...

CORONAVIRUS, LA CITTÀ DI COPERTINO PIANGE LA SCOMPARSA DI UN 47ENNE

Una tristissima giornata per la città di Copertino. Un 47enne è morto lasciando la moglie con una figlia.L'uomo era ricoverato presso il...

Coronavirus. Galante (M5S): “Finalmente la Regione pubblica protocollo per garantire l’assistenza alle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni”

Oggi abbiamo ottenuto un risultato importante per garantire la continuità assistenziale delle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni dovuta...

Distribuite le mascherine donate all’Ordine dei Medici dal prof. Wei Xiang

Mille mascherine protettive omologate N95 sono state donate all’Ordine dei Medici di Lecce dall’amico Wei Xiang, direttore della Cardiochirurgia di Wuhan, già...

CORONAVIRUS, DOPO UNA LUNGA BATTAGLIA OPERAIO NERETINO PRONTO A TORNARE A CASA

Rimane invariato il numero di contagi da COVID-19 in città.Una buona notizia, che ci teniamo ad annunciare dalle pagine del notro blog,...
- Advertisement -