Iniziamo la settimana con una buona notizia dopo un’ esponenziale paura che si era fatta sentire in città negli ultimi giorni.
Per il momento starebbero tutti bene i 16 operai che erano entrati in contatto con il dipendente dell’azienda “Agri Service -Notaro Group S.R.L.” affidataria dei lavori di manutenzione per conto del Comune di Nardò, come ricordiamo il 46enne è risultato positivo al Covid-19. Il terzo caso accertato di contagio da Coronavirus a Nardò.
La quarantena domiciliare a cui erano stati sottoposti parte dei dipendenti dall’Asl lo scorso 13 Marzo, starebbe per concludersi il 26 Marzo prossimo, con esito negativo per tutti.
Nessun sintomo che possa far sospettare il contagio per quanti avevano avuto contatti diretti con l’uomo risultato positivo e successivamente ricoverato nel reparto Malattie Infettive dell’ospedale Santa Caterina Novella di Galatina.
Ancora una volta “raccontiamo” quello che accade in città con documenti alla mano e in esclusiva, senza voler creare sterili polemiche e allarmismi .

Restate con noi per altri aggiornamenti.