sabato, Settembre 19, 2020

RIABILITAZIONE RESPIRATORIA: INTERVENTO TERAPEUTICO NON FARMACOLOGICO

Tra le figure sanitarie coinvolte nella gestione dei pazienti affetti da Covid-19 vi è quella del Fisioterapista della riabilitazione respiratoria che offre assistenza a persone con insufficienza respiratoria e rieduca il Paziente affinché possa ritornare a svolgere le principali attività fisiche come camminare o svolgere azioni della vita quotidiana; spesso compromesse dai lunghi periodi di allettamento ed immobilità. 
Oltre a questo, la Riabilitazione Respiratoria che, ricordiamo, è considerata un intervento terapeutico non farmacologico, è da aiuto nella profilassi delle complicanze respiratorie delle persone. Ciò consente al paziente di raggiungere la migliore condizione funzionale e psicologica possibile, aiutare i meccanismi fisiologici di pulizia delle vie respiratorie, riespandere le zone non ventilate o scarsamente ventilate, nonché di ridurre l’incidenza delle riacutizzazioni.
Di seguito propongo alcuni esercizi, da aiuto nella profilassi delle complicanze respiratorie, da eseguire comodamente a casa. PANCIA IN ALTO E GAMBE PIEGATE CON UN CUSCINO SOTTO LE GINOCCHIA ESERCIZIO.
ESERCIZIO N°1 
Appoggiare le mani sull’addome, quindi inspirare attraverso il naso (cercare di percepire l’espansione dell’addome), trattenere il respiro per cinque secondi, poi espirare lentamente svuotando completamente il polmone (focalizzando l’attenzione anche sullo svuotamento dell’addome). Ripetere l’esercizio 10 volte.

ESERCIZIO N°2
Appoggiare le mani sul torace. Inspirare attraverso il naso (cercando di percepire l’espansione delle coste), quindi trattenere il respiro per cinque secondi ed espirare lentamente svuotando completamente il polmone focalizzando l’attenzione sul rilassamento del torace. Ripetere l’esercizio 10 volte.
ESERCIZIO N°3
Braccia distese sul lettino. Inspirare attraverso il naso sollevando le braccia (cercando di percepire l’espansione dell’addome, coste e torace), quindi trattenere il respiro per cinque secondi ed espirare svuotando completamente il polmone portando le braccia lentamente sul lettino. Ripetere l’esercizio 10 volte.

ESERCIZIO N°4 
Fani alla nuca e gomiti appoggiati sul tavolo. Inspirare attraverso il naso, allargando bene i gomiti, quindi trattenere il respiro per cinque secondi, espirare lentamente svuotando completamente il polmone avvicinando i gomiti. Ripetere l’esercizio 10 volte. DISTESI SUL FIANCO DESTRO E, IN SEGUITO, SUL FIANCO SINISTRO
ESERCIZIO N°5
Appoggiare la mano sinistra sull’addome (quando si è distesi sul fianco destro). Inspirare attraverso il naso (cercando di percepire l’espansione dell’addome), trattenere il respiro per cinque secondi, quindi espirare svuotando completamente il polmone focalizzando l’attenzione sullo svuotamento dell’addome. Ripetere l’esercizio 10 volte
ESERCIZIO N°6
Braccio sinistro disteso lungo il fianco (quando si è distesi sul fianco destro). Inspirare attraverso il naso sollevando il braccio verso l’alto trattenere il respiro per cinque secondi, quindi espirare svuotando completamente il polmone portando lentamente il braccio lungo il fianco. Ripetere l’esercizio 10 volte.

Resta inteso che, nel caso del riacutizzarsi dei sintomi di infezioni delle vie aeree, occorre immediatamente contattare il proprio medico curante, il 118 o la guardia medica!

Dott. Antonio Rizzo

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -