- Advertisement -
No menu items!
Home Rubriche MELLONE AZZERA LA GIUNTA. UN COLPO DI TEATRO PER CERCARE DI NASCONDERE...

MELLONE AZZERA LA GIUNTA. UN COLPO DI TEATRO PER CERCARE DI NASCONDERE LA CRISI CHE STA VIVENDO!

- Advertisement -

Cerca di riprendersi la scena Pippi Mellone, per oscurare la GRAVE CRISI che sta vivendo, a livello personale e politico, dovuto ai tanti “colpi” accusati negli ultimi tempi: è in preda alla CONFUSIONE più TOTALE e si dimena come un pesce intrappolato nella rete del pescatore.

Crede che i cittadini di Nardò non sappiano che, solo negli ultimi mesi:
– è stato rinviato a giudizio per diffamazione aggravata nei confronti della famiglia Siciliano;
– una sentenza del TAR ha dichiarato illegittimi tutti gli atti amministrativi del 2016, adottati da lui e dalla sua giunta, riguardanti tre dirigenti che ora chiederanno il risarcimento dei danni;
– vige il caos sulla “pratica Gerontocomio”, portata all’attenzione della Procura di Lecce, e sulla quale, nella Commissione Controllo e Garanzia, un dirigente dice che è stato venduto e un altro no;
– la pista ciclabile ha sconvolto la vita dei cittadini (chiedere in via Bonfante per capire);
– ha rilasciato dichiarazioni sull’ANPI Lecce, ottenendo un’unanime condanna a livello nazionale;
– la lista “Pippi Mellone Sindaco” lo ha abbandonato ed è passata all’opposizione;
– il ricorso, fatto con Capoti alla Corte dei Conti, assumendo che Risi aveva violato il Patto di Stabilità, è stato rigettato perché infondato.

A questi “schiaffoni” va aggiunto tutto ciò che aveva promesso e non ha fatto!
– La riduzione della bolletta della spazzatura del 30% non solo non c’è stata ma è AUMENTATA!
– Sulla Discarica di Castellino, lo sanno tutti, solo parole!
– Sulla Sarparea e sullo scarico a mare ha fatto il CONTRARIO di ciò che aveva promesso: la sua amministrazione ha autorizzato la cementificazione della prima e ha consentito il famoso “collettamento” che porterà a scaricare a Torre Inserraglio anche i reflui fognari di Porto Cesareo.
– Dell’Ospedale non parliamo: ve lo ricordate il manifesto che annunciava un nuovo reparto?

E’ CHIARO allora perché Mellone cerca di riprendersi la scena dicendo di azzerare la Giunta?
L’ULTIMO COLPO lo ha preso solo IERI, ed è stato Risi ad assestarglielo: uno schiaffone in pieno viso attraverso parole che non si prestano ad interpretazioni tanto sono chiare e dirette.
Ve le riportiamo:
“SPREGIUDICATI, SENZA SCRUPOLI, OPPORTUNISTI. NARDÒ E’ NELLE MANI DI PERSONE COSI’. La Corte dei Conti… mette ancora una volta a nudo le BUGIE e le FALSITA’ raccontate da Mellone e Capoti quando, dall’opposizione, cercavano consensi DIFFAMANDO e CALUNNIANDO. Prima o poi la VERITA’ VIENE A GALLA. E sommerge le BUGIE e le CATTIVERIE di chi sa solo odiare. Nel 2011 fui eletto sindaco… scoprii un quadro finanziario da far paura. Scoprii che gli ULTIMI BILANCI del comune ERANO STATI FALSIFICATI… I BILANCI FALSI FURONO MATERIALMENTE REDATTI dal Dirigente dott. GABRIELE FALCO. Per far tornare i conti MOLTI DEBITI FURONO NASCOSTI IN FONDO AD UN ARMADIO. CIO’ FU POSSIBILE GRAZIE ad un atteggiamento a dir poco “permissivo” dell’organo di revisione di cui faceva parte l’attuale assessore GIANPIERO LUPO.
La mia amministrazione aprì gli armadi… Ma mentre risanavamo il comune Mellone (oggi sindaco) e Capoti (oggi vicesindaco) ci hanno attaccato e calunniato con ferocia. Hanno fatto ricorso a falsità e menzogne (coadiuvati da Giampiero Lupo e dal dott. Gabriele Falco, poi ben ricompensati dagli stessi Mellone e Capoti) e hanno fatto di tutto per farci condannare dalla Corte dei Conti. Eppure sapevano bene come stavano effettivamente le cose. Cari cittadini, pensate che OGGI il nostro comune è nelle mani di queste persone. Spregiudicate, senza scrupoli, opportuniste, senza amore per la città. E chi li sostiene o li vota non può sentirsi senza colpe. Marcello Risi (15 febbraio 2020)”.
Ancora non siamo a conoscenza di eventuali denunce: i chiamati in causa le faranno?

E’ CONFUSO MELLONE e la sua stella è ormai TRAMONTATA: è SOLO e può contare sui suoi pochi pretoriani, pronti a gridare “bravo Pippi” e “forza Pippi” ad ogni suo cenno.

Per questo SUONANO VUOTE le parole del suo ultimo post con cui annuncia l’azzeramento della Giunta e, ancora più vuote, quelle sulla sua futura coalizione: “…un breve pit stop, utile a definire il perimetro della coalizione, civica e trasversale, che si proporrà alla guida della città nelle prossime elezioni amministrative 2021…Per questo ho deciso di tracciare da subito, assieme ai miei alleati, i confini di quella che sarà l’alleanza civica e trasversale che mi sosterrà nella primavera 2021”.
Quello che Mellone finge che i neretini non sappiano è che HA FINITO CON I GIOCHETTI DEI DUE O PIU’ FORNI: lo conoscono tutti, ormai, a DESTRA e a SINISTRA.
Dopo le REGIONALI si aprirà la campagna elettorale 2021 per l’elezione del Sindaco di Nardò e le sue promesse e la sua propaganda non convinceranno più nessuno!
Oltre ai 5STELLE, DUE COALIZIONI, definite nei loro contorni politici e programmatici, una di CENTRO-SINISTRA e una di CENTRO-DESTRA, si confronteranno per conquistare Palazzo Personè.
Di Mellone, della sua propaganda, delle sue chiacchiere e dei trasformisti che saltarono sul suo carro rimarrà solo il ricordo!
Officina Cittadina

- Advertisement -
- Advertisement -

Stay Connected

16,985FansMi piace
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti

Must Read

ASS. VITAE ESSENTIA, UN ANNO DI INIZIATIVE DI CULTURA E SOLIDARIETÀ

Vitae Essentia, associazione culturale che si prefigge lo scopo di svolgere attività di promozioneculturale e di solidarietà sociale, in occasione del suo...
- Advertisement -

CORONAVIRUS, LA CITTÀ DI COPERTINO PIANGE LA SCOMPARSA DI UN 47ENNE

Una tristissima giornata per la città di Copertino. Un 47enne è morto lasciando la moglie con una figlia.L'uomo era ricoverato presso il...

Coronavirus. Galante (M5S): “Finalmente la Regione pubblica protocollo per garantire l’assistenza alle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni”

Oggi abbiamo ottenuto un risultato importante per garantire la continuità assistenziale delle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni dovuta...

Distribuite le mascherine donate all’Ordine dei Medici dal prof. Wei Xiang

Mille mascherine protettive omologate N95 sono state donate all’Ordine dei Medici di Lecce dall’amico Wei Xiang, direttore della Cardiochirurgia di Wuhan, già...

Related News

ASS. VITAE ESSENTIA, UN ANNO DI INIZIATIVE DI CULTURA E SOLIDARIETÀ

Vitae Essentia, associazione culturale che si prefigge lo scopo di svolgere attività di promozioneculturale e di solidarietà sociale, in occasione del suo...

CORONAVIRUS, LA CITTÀ DI COPERTINO PIANGE LA SCOMPARSA DI UN 47ENNE

Una tristissima giornata per la città di Copertino. Un 47enne è morto lasciando la moglie con una figlia.L'uomo era ricoverato presso il...

Coronavirus. Galante (M5S): “Finalmente la Regione pubblica protocollo per garantire l’assistenza alle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni”

Oggi abbiamo ottenuto un risultato importante per garantire la continuità assistenziale delle persone disabili in seguito alla chiusura dei centri diurni dovuta...

Distribuite le mascherine donate all’Ordine dei Medici dal prof. Wei Xiang

Mille mascherine protettive omologate N95 sono state donate all’Ordine dei Medici di Lecce dall’amico Wei Xiang, direttore della Cardiochirurgia di Wuhan, già...

CORONAVIRUS, DOPO UNA LUNGA BATTAGLIA OPERAIO NERETINO PRONTO A TORNARE A CASA

Rimane invariato il numero di contagi da COVID-19 in città.Una buona notizia, che ci teniamo ad annunciare dalle pagine del notro blog,...
- Advertisement -