9.5 C
Alba Iulia
martedì, 31 Marzo, 2020

Questo Piccolo Grande Amore di Giuseppe Panarelli

Sarà un San Valentino speciale questo al Teatro Paolo Grassi di Cisternino con il concerto di Giuseppe Panarelli: “Questo Piccolo Grande Amore”. Il cantante che è stato definito “Non solo con la stessa voce di Claudio Baglioni” (ANSA) regalerà ai suoi fan due ore di grande spettacolo, con alcune delle più belle canzoni d’amore di grandi artisti italiani e dello stesso Claudio Baglioni, tra queste proprio quella che dà il titolo al concerto che racconta la bella storia di due ragazzi che sono lontani perché lui sta facendo il militare. La lontananza, come spesso avviene, fa accrescere il desiderio. Emergono i ricordi “la paura e la voglia di essere nudi” le “mani sempre più ansiose di cose proibite” e la celebre maglietta fina era nera. Quando uscì, il brano di Claudio Baglioni fu censurato, tanto che le parole furono cambiate, ma rimasero lo stesso, sul 45 giri di allora.
Giuseppe Panarelli presenterà anche i suoi nuovi inediti, con il quale il cantante quest’anno cercherà di scalare le classifiche discografiche ed è prevista la partecipazione a X-factor
Un concerto speciale, ben diverso ed unico del tour che il cantante tarantino porterà in giro nelle piazze italiane. Al Teatro Paolo Grassi, l’artista presenterà la sua nuova band di grandi professionisti, tra i quali il bassista Walter Di Stefano, il tastierista Mimmo De Bartolomeo, il chitarrista Enzo Gianfreda ed il batterista Antonio Colonna. I biglietti il cui costo a prezzo unico è di 10 euro potranno essere acquistati direttamente al botteghino del Teatro che aprirà alle ore 20:00, mentre il concerto inizierà alle 21:30.
In prevendita sono stati venduti sul circuito Ciao Ticket
La produzione è di Antonio Rubino Consulting, il concerto è organizzato dalla Events & Promotion di Roma Info 06.86356238 393.4600600
Questo piccolo grande amore, il più bel regalo di San Valentino.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Latest News

31marzo 1984 -31marzo2020.Ciao Renata!

Era il 31 marzo del 1984 quando Renata Fonte è stata  brutalmente uccisa. Nata nel 1951. Una donna in...

Da Londra a Nardò, in barba al Decreto. Fermato neretino **TEMPO REALE**

Durante un controllo della Polizia di Stato, eseguito per controllare l’effettivo rispetto della quarantena, è stato fermato un neretino proveniente da Londra. In questi minuti...

SPESA SOSPESA ANCHE A NARDÒ, PERCHÉ NESSUNO RESTI INDIETRO

Dopo aver contattato alcuni gestori e proprietari di supermercati, forni e macellerie della Città per chiedere loro di trovare un accordo comune per creare...

Al Solito Posto, con il solito grande cuore

Proseguono senza sosta le attività benefiche per far fronte all’emergenza COVID 19. Dopo donazioni economiche, mascherine, spese, ora è la volta di quelle culinarie. La nota...

100 GIGA PER I BIMBI DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ

Trenta schede, con connessione 100 giga per 2 mesi, da destinare alle famiglie in difficoltà.Fabio del centro Wind di via XX Settembre ha donato...
- Advertisement -

Altri articoli interessanti

- Advertisement -