Nardò

IL GATTO LA VOLPE E IL GIORNALISTA REGISTA DELLA POLITICA NERETINA. CHI INTERPRETERÁ PINOCCHIO?

Dopo una lunga pausa ci auguriamo riflessiva "vecchie suole" della politica cittadina,hanno ritrovato il coraggio di rimettersi in "gioco"

Un messaggio sarebbe giunto sui telefoni di alcuni esponenti politici parafrasando piu o meno cosi: ” è giunto il momento, riprendiamoci Nardò” infatti nella giornata di domani sarebbe prevista una riunione promossa da Giovanni Siciliano e Riccardo Leuzzi, alla quale non disdegna l’invito il segretario del Pd cittadino Salvatore Falconieri.
Tutto ci saremmo aspettato, tranne di rivedere ancora in scena su uno schermo rotto e come padroni della sinistra i Politicant Man Siciliano senior e Riccardo Leuzzi, caricati a molla dal noto regista giornalista neretino.
Sarà sicuramente una riunione di pochissimi “intimi”. Assenti potrebbero essere il gruppo Italia Viva, Forza Nardò e con ogni probabilità Voce Popolare di Flavio Maglio. Se le assenze saranno confermate, la riunione si ridurrà al solito caffè e biscottino della “fortuna” oppure se preferite ad un glorioso raduno di combattenti e reduci della prima guerra mondiale.
Questo sarebbe il quadro finale di una coalizione tenuta stretta da Marcello Risi che approfittando del suo ultimo successo,sogna di primeggiare ancora una volta fra i papabili di un incerto schema poilitico, votato alla scoffitta sin dalla prima battuta di marcia .
Alla Notizia di un tale scheramento Mellone ha stappato la sua migliore bottiglia di Champagne. Pasticcini e caffeucci sarebbero pronti per essere offerti in città per il pre festeggiamento della vittoria di Mellone sindaco 2021

Back to top button
Close