Politica

CORTE DEI CONTI NARDO’ AMMINISTRAZIONE RISI PROMOSSA SENZA FONDAMENTO LE DENUNCE DI MELLONE E CAPOTI

Patto di stabilità 2012. Anche nel giudizio di secondo grado (sentenza 146/2020) la Corte dei Conti giudica ineccepibile l’operato dell’amministrazione Risi. Un’altra grande soddisfazione che mette ancora una volta a nudo le bugie e le falsità raccontate da Mellone (attuale sindaco) e Capoti (attuale vicesindaco) quando, dall’opposizione, cercavano consensi diffamando e calunniando.
Sono molto contento per tutti gli amministratori e i funzionari che hanno collaborato con me in anni complicati, per i cittadini, per tutti coloro che ci sono stati vicino.
Ringrazio gli avvocati che ci hanno accompagnato, con grande dedizione, in questa vicenda: la professoressa Gabriella De Giorgi, Germano Scarafiocca, Giuseppe Bonsegna, Andrea Frassanito.
Non ho mai avuto alcun dubbio sull’esito di questo procedimento. Prima o poi la verità viene a galla. E sommerge le bugie e le cattiverie di chi sa solo odiare

Back to top button
Close