In EvidenzaUfficio Stampa Pallacanestro "Andrea Pasca" Nardò

BISCEGLIE SI PRENDE IL DERBY DI PUGLIA, NARDÒ AL TAPPETO

I nerazzurri di coach Marinelli espugnano il tensostatico neretino e allungano in classifica sul Toro, che ora è alla quarta sconfitta consecutiva

Niente riscatto per la Frata Nardò. Al Pala “Andrea Pasca”, nel 18° turno del girone D di Serie B, Lions Bisceglie festeggia imponendosi per 66-71 in un derby combattuto, che ha visto gli ospiti mettere la freccia nel terzo parziale, a discapito dei granata con una rotazione in meno a causa dell’assenza dell’infortunato Zampolli.

 

1° QUARTO – Marini è il primo a sporcare le retine, dall’altra parte Coviello completa un gioco da tre. Drigo si ripresenta davanti al suo ex pubblico con bomba e fallo subito, poi un’altra tripla per la prima fuga ospite: 4-10. Nardò si avvicina con la penetrazione di Peroni, poi opera il sorpasso con Coviello (14-13). Primo quarto equilibrato che si conclude in parità: 17-17.

 

2° QUARTO – Primi 2′ e mezzo di retine immacolate, poi ci pensa Marini dalla media a sbloccare i Lions, mentre dalla parte opposta Azzaro capitalizza al meglio un rimbalzo firmando il pareggio. Burini piazza la bomba del sorpasso (22-21), Coviello quella del +4 granata. Ma Bisceglie rimonta e chiude col naso avanti: 29-31.

 

3° QUARTO – I Lions partono col piede giusto dopo l’intervallo ed è subito +7 con Marini sugli scudi. Le bombe di Azzaro e Peroni rimettono il Toro in scia, ma Bisceglie scappa nuovamente con Cantagalli e al time-out, con un break di dieci punti, si porta sul 41-53. Il Toro è alle corde e gli ospiti allungano, mentre il Pala “Andrea Pasca” pian piano si spegne. È un quarto letale per i granata, i nerazzurri ne fanno 26: 43-57.

 

4° QUARTO – Bjelic e Coviello provano a tenere il Toro a galla: a 7′ dal termine Bisceglie è comunque sul +13. Burini in penetrazione firma il -9 nonostante il Toro continui a concedere tanto dietro. Peroni fallisce la bomba del -4, Coviello fa 2/2 per il -7 ad un minuto dal termine ma non c’è niente da fare. Il derby di Puglia del girone di ritorno va a Bisceglie: 66-71.

 

Prossimo incontro: trasferta a Matera per il turno infrasettimanale, in programma mercoledì 29 gennaio alle ore 21:00.

 

Frata Nardò – Lions Bisceglie 66-71 (17-17, 12-14, 14-26, 23-14)

 

Frata Nardò: Riccardo Coviello 23 (5/5, 1/6), Federico Burini 13 (1/5, 3/8), Vittorio Visentin 9 (4/5, 0/0), Michele Peroni 9 (3/7, 1/8), Alessandro Azzaro 8 (1/1, 1/1), Goran Bjelic 4 (1/3, 0/4), Luka Cepic 0 (0/1, 0/1), Antony Tyrtyshnyk 0 (0/0, 0/1), Simone Fiusco 0 (0/2, 0/1), Simone Dall’atti 0 (0/0, 0/0), Samuele Baccassino 0 (0/0, 0/0), Fabio Minò 0 (0/0, 0/0). Coach: Quarta

Tiri liberi: 18 / 26 – Rimbalzi: 36 11 + 25 (Riccardo Coviello 12) – Assist: 10 (Michele Peroni 5)

 

Lions Bisceglie: Leonardo Marini 22 (10/16, 0/0), Mathias Drigo 19 (5/8, 2/6), Marco Rossi 8 (1/5, 2/2), Cesare Zugno 6 (2/2, 0/2), Filiberto Dri 5 (1/4, 1/3), Andrea Chiriatti 4 (1/1, 0/2), Edoardo Maresca 4 (2/4, 0/1), Gianni Cantagalli 3 (0/1, 1/4), Danilo Mazzarese 0 (0/0, 0/0), Davide Mezzina 0 (0/0, 0/0). Coach: Marinelli

Tiri liberi: 9 / 13 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Mathias Drigo 9) – Assist: 12 (Marco Rossi, Cesare Zugno 3)

Back to top button
Close