sabato, Giugno 6, 2020

Scia di sangue sulla litoranea di Torre Inserraglio marina di Nardò, ancora un incidente mortale.

Continua a mietere vittime questa estate 2019, questa volta teatro del tragico incidente tra un’auto e una moto, è stata la litoranea ionica: un giovane 31enne perde la vita e due feriti gravi affidati presso il nosocomio leccese.
Intorno alle 4:45,per cause in corso di accertamento, sulla strada che collega la litoranea di Torre Inserraglio a Sant’Isidoro, una moto Ducati di grossa cilindrata con in sella una coppia di Martano, ha impattato contro una Mini Ray,guidata da un 22enne di Porto Cesareo.
A perdere la vita Mattia Maggio, di Martano, che viaggiava assieme alla compagna, in sella alla moto Ducati.
Sul Posto, per effettuare i rilievi di rito e per stabilire quanto accaduto in quei minuti, sono giunti i carabinieri della compagnia di Gallipoli e le autoambulanze del 118.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

More Articles Like This

- Advertisement -