9.5 C
Alba Iulia
martedì, 31 Marzo, 2020

Una Domenica Infernale nel Salento: escalation di gravi incidenti

Si è verificato poco dopo le 10 di stamattina sulla Veglie-Torre Lapillo un incidente stradale che ha coinvolto tre giovani ragazzi che, con ogni probabilità, erano intenti a trascorre la domenica nella marina di Porto Cesareo.
I tre sono stati trasportati in ospedale, fortunatamente per loro tanta paura ma nessuna conseguenza grave.
I tre erano a bordo di un’auto che è finita fuori strada.
Da una prima ricostruzione il giovane alla guida sarebbe stato distratto da un insetto che, entrando dal finestrino, li avrebbe fatto perdere il controllo del mezzo e di conseguenza lo avrebbe fatto sbalzare fuori dalla carreggiata.
Sul posto, allertato dai presenti, è intervenuto il 118,una pattuglia della municipale che ha subito dopo richiesto l’intervento del vigili del fuoco del distaccamento leccese.

Ancora un altro incidente si è verificato in questi minuti lungo la stessa arteria stradale Veglie-Torre Lapillo, un tremendo impatto frontale all’altezza dell’ex macello Cornacchia.
Un frontale che ha coinvolto due auto.
Ad avere la peggio uno degli occupanti che è stato prontamente soccorso dagli operatori del 118, trasportato a sirene spiegate in codice rosso presso il nosocomio leccese “Vito Fazzi”. Sul posto i carabinieri della stazione di Veglie ed i colleghi del Norm di Campi Salentina che sono a lavoro per stabilire quanto accaduto.
In tutta la zona interessata si è creata una lunghissima coda, prestate attenzione lungo quel tragitto.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Latest News

Coronavirus. M5S: “Stupore per le parole di Emiliano, medici e pediatri da sempre in prima linea”

“Siamo preoccupate per le parole di Emiliano e indignate per il giudizio sulla medicina territoriale. In una trasmissione tv...

31marzo 1984 -31marzo2020.Ciao Renata!

Era il 31 marzo del 1984 quando Renata Fonte è stata  brutalmente uccisa. Nata nel 1951. Una donna in prima linea quando di donne...

Da Londra a Nardò, in barba al Decreto. Fermato neretino **TEMPO REALE**

Durante un controllo della Polizia di Stato, eseguito per controllare l’effettivo rispetto della quarantena, è stato fermato un neretino proveniente da Londra. In questi minuti...

SPESA SOSPESA ANCHE A NARDÒ, PERCHÉ NESSUNO RESTI INDIETRO

Dopo aver contattato alcuni gestori e proprietari di supermercati, forni e macellerie della Città per chiedere loro di trovare un accordo comune per creare...

Al Solito Posto, con il solito grande cuore

Proseguono senza sosta le attività benefiche per far fronte all’emergenza COVID 19. Dopo donazioni economiche, mascherine, spese, ora è la volta di quelle culinarie. La nota...
- Advertisement -

Altri articoli interessanti

- Advertisement -