9.5 C
Alba Iulia
sabato, 28 Marzo, 2020

Si prestava ad accompagnare squillo di nazionalità bulgara, guai per un 44enne rumeno.

Copertino– Al termine di una minuziosa indagine, i carabinieri della tenenza copertinese, hanno arrestato Sandu Doru, residente a Lecce, accusato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
I militari, durante i loro pedinamenti investigativi, hanno documentato con foto e video gli spostamenti del 44enne che quotidianamente si accompagnava alle presunte squillo lasciandole e riprendendole dopo alcune ore dai loro abituali posti di “lavoro”.
In cambio del servizio offerto alle donne, l´uomo veniva ricambiato con una banconota di euro 10
( dichiarazione resa dalle donne )
Dopo le formalità di rito, Sandu Doru, è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Latest News

PIPPI MELLONE : ANCORA UNA VOLTA ABBIAMO ANTICIPATO IL GOVERNO

Grazie Presidente, finalmente. Fin'ora abbiamo scavato nel nostro bilancio, nel bilancio dell'ambito sociale di zona, per tirar fuori i primi soldi, 23.000 euro, per fare...

Il cordoglio del M5S per la scomparsa di Pino Tulipani

“È con grande dolore che abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Pino Tulipani, garante regionale dei diritti delle persone con disabilità. Esprimiamo il...

IL MOVIMENTO VOCE POPOLARE SCRIVE AL SINDACO PIPPI MELLONE

Carissimo signor Sindaco, qualche giorno fa sul suo sito Facebook ha pubblicato un appello ( denuncia) al Presidente del Consiglio Conte “ per la mancanza...

Coronavirus. M5S: “La regione acquisti macchinari che permettano alle aziende che vogliono produrre mascherine la certificazione dei requisiti”

“La mancanza di dispositivi di protezione individuale non si combatte andando in tv a fare polemiche, ma cercando soluzioni concrete e immediatamente attuabili. Sono...
- Advertisement -

Altri articoli interessanti

- Advertisement -